SARS-CoV-2 e vaccini: AstraZeneca ha chiesto l’autorizzazione all’EMA

AstraZeneca e l'Università di Oxford hanno presentato una richiesta di l'autorizzazione per il vaccino contro il SARS-CoV-2

MeteoWeb

L’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha reso noto che AstraZeneca e l’Università di Oxford hanno presentato una richiesta di l’autorizzazione per il vaccino contro il SARS-CoV-2 e che una decisione potrebbe arrivare entro il 29 gennaio. “L’Ema ha ricevuto una richiesta di autorizzazione all’immissione condizionale in commercio per un vaccino contro il Covid-19 sviluppato da AstraZeneca e dall’Università di Oxford“, si legge nella nota.