SARS-CoV-2: in vigore da oggi la mappa con i nuovi colori delle Regioni

I provvedimenti, in vigore da oggi, collocano in area arancione Lombardia e Sardegna e confermano sempre in area "arancione" Calabria, Emilia Romagna e Veneto

MeteoWeb

Nuovo cambio di colori per le Regioni italiane alle prese con l’emergenza SARS-CoV-2.
Nei giorni scorsi, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato 3 nuove ordinanze che riguardano Sardegna, Calabria, Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, che si è riunita il 22 gennaio 2021.
I provvedimenti, in vigore da oggi, collocano in area arancione Lombardia e Sardegna e confermano sempre in area “arancione” Calabria, Emilia Romagna e Veneto.

mappa italiaDa oggi la ripartizione delle Regioni e Province Autonome vede in area gialla Campania, Basilicata, Molise, Provincia autonoma di Trento, Toscana.
L’area arancione riguarda: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Veneto, Piemonte, Puglia, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta.
In rosso Provincia Autonoma di Bolzano e Sicilia.

Quello in vigore dal oggi è un cambiamento segnato dalle polemiche tra la Regione Lombardia – tornata in zona arancione dopo aver annunciato un ricorso al Tar contro l’ordinanza con la quale il 16 gennaio era stata inserita in zona rossa – e il governo (che accusa la Regione di aver fornito in precedenza dati errati, “rettificati”.

SARS-CoV-2, Brusaferro: “Il ricalcolo dell’Rt è stato chiesto dalla Regione Lombardia”