Schianto in mare al largo di Giacarta: captato segnale dell’aereo, ancora sconosciuta la causa dell’incidente [FOTO]

Resti umani e detriti sono stati trovati al largo della capitale indonesiana Giacarta: un aereo si è schiantato in mare con 62 persone a bordo

/
MeteoWeb

Captato un segnale proveniente dall’aereo schiantatosi ieri in mare al largo di Giacarta con 62 persone a bordo: lo hanno confermato fonti dell’esercito indonesiano.
Hadi Tjahjanto, comandante delle forze armate indonesiane, citato in un comunicato del Ministero dei Trasport, ha affermato che una nave della marina “ha rilevato un segnale dall’apparecchio e una squadra di sommozzatori ha iniziato a scendere trovando frammenti del velivolo tra cui parti con numeri di identificazione“.
Non è chiaro se il segnale sia collegabile alla scatola nera dell’aereo.

Aereo caduto in Indonesia, rinvenuti resti umani e detriti

Resti umani e detriti sono stati trovati al largo della capitale indonesiana Giacarta: un Boeing della compagnia locale Sriwijaya Air, che effettuava un volo interno (Giacarta-Pontianak) si è schiantato in mare con 62 persone a bordo.
Il velivolo ha perso i contatti con i controllori del traffico aereo ieri verso le 14:40 ora locale (08:40 ora italiana), circa 4 minuti dopo il decollo. Non sono ancora stati forniti dettagli sulle possibili cause dell’incidente da parte delle autorità, che hanno avviato estese operazioni di ricerca nonostante appaia improbabile la possibilità di trovare sopravvissuti.
E’ stato confermato il ritrovamento di “oggetti appartenenti ai passeggeri e parti di cadaveri“, ha affermato il portavoce della polizia Yusri Yunus precisando che “si sta lavorando alle identificazioni“.