Scuola, a Milano proseguono le proteste nei licei contro la didattica a distanza: studenti occupano Vittorio Veneto, presidio al Virgilio

Continua la protesta degli studenti delle scuole superiori a Milano: occupato il liceo scientifico Vittorio Veneto, studenti anche al liceo Virgilio

MeteoWeb

Con la dichiarazione di zona rossa, in Lombardia continuerà la chiusura della scuole superiori e si aggiungerà anche quella di seconde e terze media. Nel frattempo, continua la protesta degli studenti delle superiori a Milano e si allunga la lista degli istituti che vengono occupati dagli studenti. Questa mattina gli studenti del collettivo Roberto Franceschini del liceo scientifico Vittorio Veneto hanno occupato l’istituto e alle 15 si svolgera’ una assemblea in largo Gavirate. “L’esasperazione data dal prolungamento di questa situazione del sistema scolastico ha reso inevitabile il riappropriamento degli spazi scolastici da parte di alcuni studenti – si legge sul profilo Instagram del collettivo -. Il Liceo scientifico Vittorio Veneto e’ occupato e alle 15 si svolgera’ una assemblea per stabilire le nostre richieste“.

In questo momento, come fanno sapere dal Comitato A Scuola, anche gli studenti del liceo Virgilio sono davanti ai cancelli della scuola e potrebbero anche loro entrare a scuola.