Spazio, Saccoccia (ASI) conferma: “Samantha Cristoforetti tornerà in orbita nel 2022”

"Uno dei risultati più importanti dell'ultima ministeriale è stato quella di avere la garanzia per Samantha Cristoforetti di tornare presto sulla ISS"

MeteoWeb

Il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Giorgio Saccoccia, in occasione di una conferenza stampa, ha fatto il punto sulle attività spaziali dell’Italia: il nostro Paese, conta attualmente 4 astronauti in attività (Samantha Cristoforetti, Paolo Nespoli, Luca Parmitano e Roberto Vittori) e la speranza è che, in futuro, uno di loro avrà l’opportunità di volare sulla Luna nell’ambito del programma Artemis della NASA.
Oggi è presto per poter dire quali saranno le opportunità per l’Europa in termini di astronauti – ha precisato Saccoccia – Artemis è un programma internazionale e noi come Italia siamo uno dei primi firmatari degli Artemis Accords, sia attraverso Esa che in bilaterale con gli Stati Uniti e altri partner. Questo è stato lo schema che ci ha consentito di avere opportunità importanti per i nostri astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale ed è facile pensare che qualcosa di simile avverrà per le opportunità legate al programma Artemis. Che sia in orbita intorno alla Luna o sulla superficie della Luna è presto per dirlo. Ma è chiaro che le attività per gli astronauti sono un importantissimo complemento rispetto all’impiego in programmi di questa portata. Sono certo che un giorno, spero non troppo in là avremo anche l’opportunità per i nostri astronauti” di volare sulla Luna.
“Non dimentichiamo che uno dei risultati più importanti dell’ultima ministeriale – ha sottolineato Saccoccia – è stato quella di avere la garanzia per Samantha Cristoforetti di tornare presto sulla Stazione Spaziale. Credo che a breve avremo notizie ufficiali. Sono assolutamente convinto che gli impegni presi verranno onorati nel tempo previsto, quindi nel 2022 vedremo Samantha volare di nuovo“.