Terremoto Spagna, scossa nel sud del Paese: epicentro a Santa Fe, gente in strada [VIDEO]

Terremoto di magnitudo 4.4 nel sud della Spagna: in alcune case, si sono rotti vetri, sono apparse crepe nei muri e sono caduti oggetti e dipinti

/
MeteoWeb

Un terremoto di magnitudo 4.4 ha colpito la Spagna oggi. Il sisma, avvenuto alle 12:15, ha avuto epicentro a Santa Fe, nel sud del Paese, e profondità di appena 2km. Nel video in fondo all’articolo, il momento della scossa, durata alcuni secondi. La scossa ha fatto cadere oggetti e alcune persone sono uscite in strada per la paura. In alcune case, si sono rotti vetri, sono apparse crepe nei muri e sono caduti oggetti e dipinti, secondo quanto riporta la stampa locale.

Il terremoto di oggi è uno dei più forti avvertiti nella provincia. Secondo l’Istituto Geografico Nazionale (ING), si tratta del sisma più potente dal 2010, quando si è verificata una scossa di magnitudo 6.2 con epicentro a Nigüelas. Inoltre, è il secondo più forte in oltre 30 anni, poiché bisogna risalire al 1990 per un sisma di magnitudo 4.8 con epicentro a Ízbor.