Allerta Meteo in Florida, le temperature crollano e gli esperti avvertono: potrebbero “piovere” iguane

Allerta Meteo in Florida per la notte più fredda dell'anno, il National Weather Service ha avvertito: potrebbero piovere "iguane"

MeteoWeb

Allerta freddo nel sud della Florida: l’area si sta preparando alla notte più fredda dell’anno, con temperature che scenderanno a 40°F (4,4°C) in alcune zone. Il National Weather Service ha avvertito che le particolari condizioni meteo potrebbero causare un fenomeno insolito ma ben noto, cioè una “pioggia di iguane” per congelamento: quando la colonnina di mercurio scende sotto una certa soglia, le iguane spesso cadono dagli alberi dove dormono, ma non muoiono, vanno in letargo fino a quando le temperature si rialzano e loro tornano alla vita normale. Non è raro trovare le strade ricoperte di rettili addormentati.
Secondo i servizi meteo locali, saranno le contee di Miami-Dade e Broward nel sudest a registrare le temperature più fredde in questa stagione invernale, insieme a forti raffiche di vento che aumentano la sensazione di gelo.

L’iguana verde, “come tutti i rettili è di sangue freddo, quindi quando le temperature si abbassano ad un certo livello si immobilizza,” aveva spiegato al Washington Post in occasione di un evento simile Kristen Sommers della Commissione per la Tutela della Natura. Sotto i 40°F (4,4°C) la loro circolazione si blocca.
Secondo molti esperti, la cosa migliore da fare è lasciare l’esemplare dove è caduto, evitando di spostarlo in un ambiente di temperatura più alta, oppure al sole. Ci sono buone possibilità che il rettile si riprenda “e, come qualsiasi altro animale selvatico, cercherà di difendersi“.