Alpinista bloccato su Alpi Cuneesi, in corso il recupero

Due alpinisti sono bloccati da ore sulle Alpi cuneesi: uno dei due è ferito, ma non in pericolo di vita

MeteoWeb

Mentre scalavano la via ‘Camino Palestro‘, sulle Alpi cuneesi della Valle Maira, due scalatori sono rimasti bloccati diverse ore fa. Uno dei due è caduto per una decina di metri, procurandosi contusioni, mentre il compagno è riuscito a raggiungere la cima dell’itinerario. I soccorritori li stanno ora raggiungendo a piedi, con gli sci. Le squadre del soccorso alpino, tra i quali anche un operatore sanitario, stanno salendo a piedi e in sci da Chiappera (1614 metri) verso il Colle Greguri (2319 metri) da cui sarà possibile individuare l’itinerario più adatto per raggiungere lo scalatore infortunato, nell’intaglio tra la torre e la Rocca Castello. Le sue condizioni non gli permettono di proseguire con l’arrampicata, ma non sarebbe grave o in pericolo di vita. All’intervento stanno collaborando il soccorso alpino della guardia di finanza e dei vigili del fuoco. I due alpinisti sono ben attrezzati per affrontare l’attesa prima dell’arrivo dei soccorritori.