Meteo, l’alta pressione porta la “caligo”: la nebbia di mare ammanta ancora Genova e Napoli, scenari insoliti [FOTO]

Meteo, la prolungata stabilità atmosferica e la scarsa ventilazione danno origine al suggestivo fenomeno della Caligo: la nebbia di mare in Liguria e Campania

  • Il Vesuvio a Napoli
    Il Vesuvio a Napoli
  • Napoli
    Napoli
  • Napoli
    Napoli
  • Napoli
    Napoli
  • Procida
    Procida
  • Genova
    Genova
  • Genova
    Genova
  • Recco (Genova)
    Recco (Genova)
  • Liguria
    Liguria
  • Sanremo
    Sanremo
  • Sanremo
    Sanremo
/
MeteoWeb

Con l’alta pressione che domina l’Italia, in Liguria è il 3° giorno consecutivo caratterizzato da una fitta nebbia. Incredibili gli scenari nella regione, con i paesaggi offuscati dalla coltre di nebbia (vedi foto della gallery scorrevole in alto). La prolungata stabilità atmosferica e la scarsa ventilazione hanno dato vita al suggestivo fenomeno della Caligo, ovvero la nebbia di mare.

Anche a Napoli, quello di oggi è stato un altro risveglio con la nebbia, tanto che parte del Vesuvio non si vede più in mezzo al Golfo.

Le ragioni per cui si formano foschie, nebbie e nubi basse, quindi con cieli coperti o uggiosi, nonostante l’alta pressione, sono legate alle umidità nei bassi strati che, se presenti precedentemente nelle aree interne, vengono imprigionate in prossimità del suolo a causa della pressione esercitata dalla colonna d’aria dall’alto verso il basso, senza possibilità di dispersione.

Per approfondire:

Previsioni Meteo, Anticiclone incontrastato sull’Italia: clima primaverile, ma anche nebbie e foschie sulle coste