Dispersi sul Monte Velino, terminate le ricerche: recuperato anche il corpo del 4° escursionista, Gianmarco Degni

Dispersi sul Monte Velino: l'ultimo ritrovamento ha concluso le attività nella zona condotte incessantemente fin dal 24 gennaio

MeteoWeb

Recuperato il corpo dell’ultimo dei 4 escursionisti dispersi dal 24 gennaio scorso sul Monte Velino, Gianmarco Degni, 26enne studente di Avezzano (L’Aquila).
Il recupero si è rivelato più complicato del previsto: insieme ad una quarantina di soccorritori hanno operato tre cani molecolari, due dei carabinieri e l’ultimo della Guardia di finanza.
Dopo il recupero delle tre salme avvenuto nella mattinata di ieri, l’ultimo ritrovamento ha concluso le attività nella zona condotte incessantemente fin dal 24 gennaio, giorno in cui i 4, tutti di Avezzano, erano stati travolti da una valanga.

Gianmarco Degni, di 26 anni, figlio del proprietario di un negozio di articoli sportivi di Avezzano, è il fidanzato di Valeria Mella, 25enne, il cui corpo è stato recuperato ieri unitamente a quello di Tonino Durante, 60 anni, e Gian Mauro Frabotta, 33 anni.

I corpi dei 4 escursionisti sono stati rinvenuti dalle squadre del Soccorso Alpino, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Moena, dei Vigili del Fuoco e del Nono Reggimento Alpini di L’Aquila.