Emergenza incendi tra Spagna e Francia: distrutti 800 ettari di boschi

Corsa contro il tempo tra Francia e Spagna per tentare di domare incendi alimentati da forti venti: hanno già distrutto 790 ettari di vegetazione

MeteoWeb

Decine di vigili del fuoco sono impegnati tra Francia e Spagna per tentare di domare incendi alimentati dai forti venti, che hanno già distrutto 790 ettari di vegetazione, senza provocare però fortunatamente vittime e senza minacciare le abitazioni.
I roghi principali sono divampati a Urrugne-Biriatou e l’altro nella zona di Ascain-La Rhune: erano stati domati ma le fiamme continuano a bruciare zone d’alta quota, troppo difficili da raggiungere.
Non si registrano feriti, ma sabato circa 70 escursionisti sono stati evacuati in via precauzionale, altri invitati a tornare indietro dalla gendarmeria che ha bloccato gli accessi.