Frana Amalfi, sgomberato il materiale sulla statale: “Tempi non brevi per il ripristino della viabilità” [FOTO e VIDEO]

Frana ad Amalfi: sulla statale "è stato sgomberato il materiale franato e, nei prossimi giorni, si procederà sul lungomare dei Cavalieri". 9 persone evacuate

  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto di Cesare Abbate / Ansa
    Foto di Cesare Abbate / Ansa
  • Foto Vigili del Fuoco / ANSA
    Foto Vigili del Fuoco / ANSA
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
  • Foto Massimo Pica / Ansa
    Foto Massimo Pica / Ansa
/
MeteoWeb

Tanta paura stamattina ad Amalfi per una frana che ha investito la statale Amalfitana e parte del lungomare dei Cavalieri. Fortunatamente l’evento non ha coinvolto nessuno. “A seguito delle verifiche esperite dal comando provinciale dei vigili del fuoco, non ci sono persone coinvolte dall’evento franoso. Questa e’ certamente la notizia piu’ importante che tutti aspettavamo da stamattina“, ha confermato il sindaco di Amalfi, Daniele Milano.

Intanto, “le operazioni di sgombero sono in corso. Sono gia’ avviate da ore e proseguiranno nei prossimi giorni. All’altezza della statale e’ stato sgomberato il materiale franato e, nei prossimi giorni, si procedera’ invece sul lungomare dei Cavalieri”. Quanto ai tempi di ripristino della viabilita’, il primo cittadino ribadisce che, “in questo momento, non riusciamo a fare una stima”, ma “non saranno brevi”.

Le persone evacuate, nel frattempo, sono diventate nove e “dormiranno in altre sistemazioni, stanotte e nei prossimi giorni” perche’, prima che possano rientrare nelle proprie abitazioni, “e‘ necessario fare delle verifiche tecniche prima“. D’altra parte, “per un’abitazione e’ crollato il viottolo pedonale di accesso. Quindi, fare delle previsioni e’ prematuro. C’e’ necessita’ che i tecnici del Comune e del Genio civile compiano tutte le operazioni necessarie, innanzitutto, alla messa in sicurezza dell’area. Poi, partiremo con tutti i soggetti coinvolti per ripristinare la normalita’, con la ricostruzione del viottolo pedonale, l’Anas si occupera’ della ricostruzione della strada“, conclude.

Paura ad Amalfi: una frana ha sfiorato le case e invaso la SS163 [VIDEO]

Frana ad Amalfi, porzione del fronte roccioso invade la strada [VIDEO]

Frana invade strada e blocca una galleria ad Amalfi [VIDEO]

Paura ad Amalfi, si stacca una frana [VIDEO]