Maltempo, allagamenti e frane tra Campania e Calabria: evacuazioni e traffico in tilt

Maltempo: le piogge incessanti hanno provocato disagi in particolare tra Campania e Calabria

MeteoWeb

Le piogge incessanti hanno provocato disagi nelle scorse ore, in particolare tra Campania e Calabria.
I vigili del fuoco di Salerno sono intervenuti per allagamenti e frane, causati dal maltempo, in diversi comuni nella zona sud della provincia. A Vibonati sono stae evacuate due famiglie da un’abitazione minacciata da uno smottamento.

Le precipitazioni degli ultimi due giorni sul versante tirrenico della Calabria hanno provocato una frana che ha interessato la SP15 che collega Stefanaconi a Vibo Valentia: si segnala traffico rallentato e disagi per gli automobilisti. Non risultano danni alle persone. Per la messa in sicurezza dell’arteria viaria è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco. Sul posto anche alcuni agenti della Polizia di Stato.

Nel Cosentino, a San Lucido, si è verificato uno smottamento che ha interessato una strada interna che collega contrada Puppa alla statale tirrenica 18: la frana ha interessato il muro di cinta di un’abitazione, ma non ha provocato danni strutturali alla casa e non si registrano feriti. La viabilità è stata interrotta per alcune ore.
Disagi e smottamenti si segnalano anche a Paola: una frana è stata segnalata nei pressi del Santuario di San Francesco.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: