Maltempo Campania: nel Salernitano vento forte e spargisale in azione, disagi nel Sannio e in Irpinia per la neve [FOTO]

Il maltempo e la neve stanno causando diversi disagi nel Sannio e in Irpinia, Brusco abbassamento di temperaturea anche nel Salernitano

  • Avellino
    Avellino
  • Avellino
    Avellino
  • Avellino
    Avellino
/
MeteoWeb

Brusco abbassamento di temperature oggi in Campania, in particolare nel Salernitano: la pioggia di ieri mattina ha lasciato spazio a forti raffiche di vento e a un crollo termico. Nelle ultime 24 ore, numerosi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco in tutta la provincia per alberi pericolanti, per rimuovere ostacoli e per ripristinare la viabilità. A Salerno il personale della Protezione civile comunale ha provveduto, con un mezzo spargisale, ad effettuare un’attività preventiva antigelo.

Il maltempo e la neve stanno causando diversi disagi nel Sannio e in Irpinia.
Lungo la Fondo Valle Vitulanese, nei pressi di Foglianise il maltempo ha provocato una frana che ha determinato la chiusura della strada in entrambi i sensi di marcia. I tecnici della Provincia di Benevento hanno effettuato un sopralluogo, ma per ripristinare la viabilità occorreranno giorni.

In tutto il Sannio nevica anche a bassa quota. In particolare, dal primo pomeriggio fiocca anche in Valle Telesina, l’unica zona della provincia di Benevento che nella giornata di ieri non era stata interessata dalla neve. Al momento non si registrano disagi.

Nel frattempo i collegamenti con Benevento saranno possibili sono attraverso la SP153 dal bivio di Castelpoto. In molti comuni le scuole resteranno chiuse fino a mercoledì prossimo. Anche ad Avellino e in provincia scuole chiuse, ma soltanto per domani, con possibilità di proroga se le condizioni meteo dovessero richiederlo. La neve in alcune zone ha superato i 40 cm, soprattutto in Alta Irpinia e nella Alta Valle del Calore. Completamente ricoperte le montagne del Partenio. Sull’altipiano del Laceno le temperature sono calate fino a -7°C.

Un intero paese è senza acqua corrente per la rottura delle pompe di sollevamento causata dal ghiaccio. Accade a Caggiano, nel Salernitano, 2.700 abitanti. Da questa mattina le utenze domestiche sono prive di approvvigionamento idrico. I tecnici del Consac, azienda gestore della rete idrica comunale, sono al lavoro per cercare di riparare il guasto. A causa della neve si registrano difficolta’ anche per la circolazione veicolare, malgrado il costante impegno degli operatori comunali e dei volontari della protezione civile intervenuti con spazzaneve e spargisale.

Per monitorare la situazione meteo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: