Forte maltempo in Calabria: 66mm a Serra San Bruno, danni a Cosenza e massime fino a +19°C ma sabato cambia tutto [FOTO e DATI]

La Calabria continua ad essere colpita da piogge e forti venti: punte di 66mm nel Vibonese, alberi caduti a Cosenza. Le immagini

/
MeteoWeb

Mentre la situazione meteo è migliorata in tutta Italia rispetto a ieri, la Calabria è l’unica regione ancora interessata dal maltempo, in particolare lungo la fascia tirrenica, da Nord a Sud. Gli accumuli maggiori si registrano tra le province di Vibo Valentia e Cosenza.

Tra i dati pluviometrici più rilevanti, aggiornati alle ore 12, segnaliamo: 66mm a Serra San Bruno, 49mm a Domanico, 47mm a Montalto Uffugo, 42mm a Lattarico, 41mm a Fabrizia, Altilia, Mendicino, Chiaravalle Centrale, San Nicola da Crissa, 39mm a Cenadi, Pizzoni, 38mm a San Sosti, 36mm a Belsito, 30mm a Palermiti, 29mm a Lamezia Terme, Mongiana, Mammola, Antonimina.

A causa delle piogge e dei forti venti, a Cosenza nella notte è caduto un grosso albero su alcune auto, fortunatamente senza causare alcun danno alle persone (vedi foto della gallery scorrevole in alto).

Entro la mezzanotte, potrebbero cadere altri 25mm nelle zone interne del Reggino e lungo la fasci tirrenica del Cosentino, qui con possibili punte fino a 50mm.

Per quanto riguarda le temperature, si registrano picchi di +19°C nel Catanzarese, ma in tutta la regione sono diffusi valori di +16-18°C. Segnaliamo: +17°C a Crotone, +16°C a Catanzaro, +15°C a Reggio Calabria. Dalla sera di domani, però, le temperature subiranno un drastico calo per l’arrivo dell’ondata di gelo che nel weekend porterà anche neve a bassa quota sulla regione, ma anche su buona parte d’Italia.

Previsioni Meteo, tra Venerdì e Sabato bomba di NEVE sull’Italia: si imbianca il 75% del Paese, fiocchi fino a Roma