Maltempo: deliberato lo stato d’emergenza per Comuni della Valle d’Aosta e delle province di Cosenza e Crotone

Deliberato lo stato di emergenza a seguito del maltempo in Valle d'Aosta del 2-3 ottobre 2020 e del maltempo del 20-23 novembre 2020 nelle province di Cosenza e Crotone

MeteoWeb

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato: la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni 2 e 3 ottobre 2020 nel territorio dei comuni di Cogne, Aymavilles, Gressoney-La-Trinite’, Gressoney Saint-Jean, Gaby, Issime, Fontainemore, Lillianes, Perloz, Pont-Saint-Martin, Bard, Donnas, Hone, Champorcher e Pontboset, nella Regione Valle d’Aosta.

Sono stati stanziati, per far fronte alle esigenze piu’ immediate, 2.700.000 euro a valere sul Fondo per le emergenze nazionali; la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 20 al 23 novembre 2020 nel territorio dei comuni della fascia ionica, delle province di Cosenza e di Crotone. Per i primi interventi di soccorso e di ripristino dei servizi essenziali, sono stati stanziati 8.000.000 di euro, a valere sul Fondo per le emergenze nazionali.