Meteo Sicilia: a Palermo nel 2020 meno pioggia rispetto al 2019

Meteo e clima: il 2020 a Palermo è stato un anno caratterizzato da una consistente diminuzione dei giorni di pioggia rispetto all'anno precedente

MeteoWeb

Dal punto di vista meteorologico, il 2020 a Palermo è stato un anno caratterizzato da una consistente diminuzione dei giorni di pioggia rispetto all’anno precedente: il dato è contenuto in un report elaborato dall’ufficio statistica del Comune, da cui emerge che relativamente alle temperature, i mesi più freddi sono stati i primi tre: a gennaio la temperatura ha oscillato in media fra 10,0°C e 16,3°C; a febbraio fra 10,7°C e 18,0°C; a marzo fra 10,8°C e 17,4°C.
Il giorno più freddo è stato il 7 febbraio, quando il termometro è sceso fino a 6,2°C (nel 2019 il giorno più freddo era stato il 4 gennaio, con 1,6°C). I mesi più caldi sono stati luglio e agosto: a luglio la temperatura ha oscillato in media fra 23,3°C e 30,7°C, mentre ad agosto fra 24,6°C e 32,5°C. Il giorno più caldo è stato il 16 maggio, quando il termometro ha raggiunto 39,7°C (nel 2019 il giorno più caldo era stato il 23 giugno, con 37,7°C). Per quanto riguarda le precipitazioni nel 2020 si sono registrati 87 giorni di pioggia, il 33,1% in meno rispetto ai 130 giorni di pioggia dell’anno precedente.
Complessivamente sono caduti 586,0 mm di pioggia, il -3,2% in meno rispetto agli 605,2 mm del 2019. Il mese meno piovoso dell’anno è stato maggio, dal punto di vista dei mm di pioggia (1,8 mm) e luglio dal punto di vista dei giorni di pioggia (un giorno). Il mese più piovoso in termini di mm di pioggia è stato marzo, con 17 giorni e 154,2 mm di pioggia, mentre in termini di giorni di pioggia è stato dicembre, con 20 giorni e 127,2 mm. Il giorno con le precipitazioni più abbondanti è stato il 25 marzo, con ben 79,6 mm di pioggia.