“Un meteorite si è schiantato nel cortile della nostra scuola”: le FOTO diventano virali, persino la NASA chiede spiegazioni

Le immagini del "meteorite" schiantatosi nel cortile di una scuola in Australia sono diventate virali in brevissimo tempo, ma "la verità e là fuori"

/
MeteoWeb

E’ davvero qualcosa in grado di lasciare a bocca aperta, e non solo gli astronomi: un meteorite fumante che si lascia dietro una scia di erba bruciata. Un avvistamento eccezionale, indescrivibile, e troppo bello per essere vero.
Eppure, pochi giorni fa, uno scenario straordinario nel cortile di una scuola del Queensland, in Australia, ha catturato l’attenzione di numerose persone: persino quella della NASA.

Abbiamo ricevuto numerose richieste di informazioni da tutto il mondo, anche dalla NASA, che ci ha chiesto di riportare l’accaduto al Kennedy Space Centre,” ha spiegato a 7NEWS Mark Allen, direttore della Malanda State School.

Le immagini del “meteorite” sono diventate virali sui social in brevissimo tempo, ma “la verità e là fuori“: non era altro che un compito scolastico. Lo scenario è stato realizzato ad arte con tanto di macchina del fumo (anche se astrofili e scienziati non si sono fatti ingannare a lungo dall’improbabile scia e dall’oggetto in sé): gli studenti della scuola dovevano assumere il ruolo di giornalisti e riportare la notizia dell’incontro ravvicinato, persino intervistando testimoni e operatori dei servizi dei emergenza.
E’ importante sottolineare che ci stavamo solo divertendo un po’, e l’eccitazione nell’aria quel giorno era assolutamente magica,” ha affermato Allen.