Meteo, ondata di gelo storica in Texas: ad Austin, sullo stesso parallelo del Cairo, 16cm di neve e clamorosi -14°C [FOTO]

Austin, la capitale texana dal clima subtropicale umido con inverni brevi e miti, si trova sulla stessa latitudine del Cairo: registrata tanta neve e temperature estreme a causa di una forte ondata di gelo

/
MeteoWeb

Un’ondata di gelo negli Stati Uniti ha portato temperature estreme fino agli stati meridionali, con punte di -18°C in Texas. Il record per la temperatura più bassa dello stato è stato registrato nella città di Tulia nel 1899, quando la temperatura è scesa fino a -30,5°C. Austin, la capitale texana dal clima subtropicale umido con inverni brevi e miti, si trova sulla stessa latitudine del Cairo e ha ricevuto fino a 16cm di neve, registrando una temperatura scesa di -13,9°C in questi giorni caratterizzati da una violenta ondata di gelo.

Si registrano almeno due vittime per il freddo in Texas, tra le almeno 20 registrate in tutti gli USA. A causa degli effetti delle gelate senza precedenti nello stato, oltre 5 milioni di persone sono rimaste senza elettricità e senza la capacità di riscaldare le loro case. A causa del forte aumento della domanda nello stato, i prezzi del gas, del gasolio e della benzina sono aumentati notevolmente. Secondo i funzionari statali, è stata colpita più del 75% della rete elettrica del Texas. Il governatore dello stato Greg Abbott ha affermato che la responsabilità dell’accaduto è delle compagnie elettriche private, che non hanno affrontato il carico e non hanno controllato le loro apparecchiature.

Ma non è finita qui: gli stati meridionali americani riceveranno ancora altra neve e altro ghiaccio nei prossimi giorni a causa di una nuova ondata di gelo.

Meteo USA, arriva un’altra grande ondata di gelo: 30cm di neve attesi a New York, ghiaccio in Texas e Louisiana