Previsioni Meteo: ondata di caldo eccezionale al Sud, nebbie e nubi basse avvolgono il Centro e il Nord

Previsioni meteo: grosso Anticiclone risale il Mediterraneo sull'Italia, temperature in forte aumento fino a ridosso dei +30°C in Sicilia. Molte nubi basse e nebbie al Centro/Nord

MeteoWeb

L’alta pressione nordafricana, salita più nettamente in cattedra da ieri, continua a portare una diffusa e generale stabilità del tempo su gran parte del paese, anche ampio soleggiamento, soprattutto sulle regioni tirreniche insulari e appenniniche centro-meridionali. Le previsioni meteo per oggi, sono sostanzialmente per una circolazione più o meno statica, con ancora tempo asciutto pressoché ovunque, anche se non mancano i consueti fastidi tipici di un’alta pressione invernale e legati alle umidità basse. Fastidi che sono presenti nella giornata odierna, sotto forma di nubi basse, nebbie e foschie, soprattutto sui settori ionici settentrionali e del basso Adriatico, tra le coste del Crotonese, la Lucania meridionale e sudorientale, il Golfo di Taranto e il Sud della Puglia; nubi basse e locali nebbie o foschie anche un po’ lungo tutto l’Adriatico in mare, sulle coste adriatiche centro-settentrionali, dalla Venezia Giulia al Gargano. Nubi basse con foschie o anche locali nebbie sulle coste orientali della Sardegna, specie settentrionali, sul medio-alto Tirreno in mare, sui settori insulari toscani, sulla Toscana stessa, specie occidentale, settentrionale, localmente interna.

Previsioni meteo all’insegna di nebbie e foschie ancora più estese e diffuse su tutte le regioni settentrionali, salvo qui qualche piccolo spazio più aperto. Sulle regioni del Nord, per di più, a causa dell’afflusso di correnti un po’ più umide provenienti da un’azione ciclonica tra Gibilterra e la Penisola Iberica,  sono attesi anche deboli piogge sparse, più probabili tra la Liguria centrale, Savonese, Genovese, il Sudest Piemonte, localmente la Lombardia centro-occidentale e su Centro Est Friuli-Venezia Giulia. Accanto a questi fastidi dovuti a umidità basse in un contesto comunque anticiclonico e in prevalenza stabile, vanno rilevate, però, anche aree estese dove le previsioni meteo contemplano un cielo senz’altro più soleggiato e si tratta delle rimanenti aree centro-meridionali, specie del medio-basso Tirreno, di tutta la Sicilia e del resto della Sardegna. Da evidenziare, infine, ancora una volta temperature sopra la media un po’ su tutta l’Italia, ma con valori fino a +10/+12° sopra media sulle aree meridionali, dove le punte massime potranno approssimarsi ai +26/+27° C localmente e valori medi in pianura compresi tra +18 e +23/+24°C.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: