Previsioni meteo: persiste il gelo mattutino anche se meno intenso. Disturbi diffusi per nubi basse

Previsioni meteo: la pressione è in continuo aumento, ma tempo uggioso su molte aree. Umidità marittime provocano cieli diffusamente coperti, nebbie e anche locali piogge. I dettagli

MeteoWeb

La pressione continua a essere in aumento sul Mediterraneo centrale e sull’Italia, con condizioni prevalenti di stabilità. Tuttavia, le previsioni meteo computano infiltrazioni di aria umida marittima indotte dalla circolazione oraria anticiclonica, dal Tirreno verso i settori occidentali un po’ tutti, dove, come visibile dall’ultima immagine satellitare, sono presenti nubi basse diffuse, responsabili di una estesa copertura del cielo, associate anche a molte nebbie e foschie. In particolare, un tempo uggioso con con cielo coperto interessa diffusamente la Liguria, la Toscana, il Centro Nord della Sardegna, in maniera diffusa il Lazio, quasi tutta la Campania, la Calabria tirrenica e naturalmente gran parte del Tirreno in mare. Su tutte queste aree, oltre alla copertura del cielo, sono presenti foschie e nebbie spesso fitte. Umidità imprigionate dei bassi strati a causa dell’aumento della pressione anche su tutta la Pianura Padana o quasi, con cieli ugualmente chiusi e con nebbie e  foschie diffuse, fino anche alle coste e alle pianure romagnole e della Venezia Giulia.

Un po’ di nubi medio-alte verso i settori centrali adriatici, ma anche con schiarite, mentre sul resto del paese, quindi su medio-basso Adriatico, su estremo Est Campania, su Centro Est Lucania, sulla Calabria tirrenica, su quasi tutta la Sicilia, eccetto il Messinese nordorientale, sul Sud della Sardegna e poi sul resto del Nord, prevale il bel tempo ampiamente soleggiato. Le previsioni meteo, per il prosieguo della giornata, computano ancora la presenza diffusa di nubi basse, nebbie e foschie sulle medesime aree, anche se in misura meno intensa ed estesa. Da rilevare anche una possibilità di locali piogge in giornata in particolare sulla Liguria, su alta Toscana, sulle coste campane centro-meridionali per via di una maggiore possibile condensazione bassa. Sul resto del paese, previsioni meteo all’insegna della stabilità e del sole prevalente. Da evidenziare ancora temperature piuttosto fredde al mattino, con minime diffusamente sotto zero, in particolare sui settori appenninici centro-meridionali, ma anche alle basse quote del Centro Sud, fino ai settori interni delle isole maggiori, seppure freddo in attenuazione rispetto a ieri. Freddo ancora più attenuato sulle pianure del Nord, con valori minimi in prevalenza sopra lo zero, salvo localmente sotto su alcune aree pedemontane romagnole e anche del Piemonte.