Previsioni Meteo Veneto: ancora freddo, da mercoledì temperature nella media stagionale

Previsioni Meteo, Arpa Veneto: fino a martedì il clima rimarrà piuttosto freddo con temperature ancora ben inferiori alla norma

MeteoWeb

In Venetola pressione è in graduale e lieve diminuzione ma la circolazione rimane anticiclonica con un flusso di correnti in quota provenienti da nord, nord-ovest fino a mercoledì, in seguito da ovest. Queste correnti inizialmente saranno ancora fredde provenienti dalla Russia, poi gradualmente più miti ma più umide di origine atlantica. Il tempo fino a mercoledì si manterrà stabile, asciutto con buona visibilità, anche se non del tutto soleggiato per il transito di nubi medio-alte. Da giovedì, le correnti in quota si disporranno dai quadranti occidentali che accompagneranno il transito di nubi senza determinare precipitazioni di rilievo. Le temperature inizieranno ad aumentare già da lunedì, all’inizio soprattutto in alta montagna, dove l’aumento sarà piuttosto importante, in seguito ovunque; pertanto, fino a martedì il clima rimarrà piuttosto freddo con temperature ancora ben inferiori alla norma, mentre mercoledì raggiungeranno valori più consoni al periodo“: queste le previsioni meteo per i prossimi giorni, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

In dettaglio:

  • Oggi tempo stabile con cielo generalmente sereno o poco nuvoloso per il transito di modeste nubi alte. Precipitazioni assenti. Temperature massime in aumento in montagna, specie in quota dove l’aumento sarà sensibile, senza notevoli variazioni in pianura. Venti in pianura in prevalenza deboli/moderati da sud-ovest, moderati/tesi da nord-nord-ovest in quota, tendenti a rafforzare ulteriormente, specie sulle cime più alte.
  • Martedì 16 tempo ancora stabile con cielo sereno poco nuvoloso per passaggi a tratti di nuvolosità medio-alta.
    Precipitazioni: Assenti.
    Temperature: Temperature in generale aumento, più sensibile in montagna, specie sulle Dolomiti. Clima diurno meno freddo rispetto ai giorni precedenti, soprattutto in montagna.
    Venti: In pianura deboli occidentali, poi in rotazione a deboli orientali dal pomeriggio. In quota tesi/forti da nord nord-ovest tra la notte e gran parte del mattino, in seguito in prevalenza da nord-ovest, in parziale attenuazione.
    Mare: Poco mosso.
  • Mercoledì 17 cielo sereno o poco nuvoloso al mattino, poco o parzialmente nuvoloso nel pomeriggio per transito di velature.
    Precipitazioni: Assenti.
    Temperature: In lieve o contenuto aumento, con temperature prossime alla norma. Clima meno freddo rispetto ai giorni precedenti.
    Venti: In pianura deboli da nord-est al mattino, di direzione variabile in seguito. In quota in prevalenza moderati nord-occidentali.
    Mare: In prevalenza poco mosso.
  • Giovedì 18 cielo generalmente poco nuvoloso al mattino, ma con clima più umido rispetto ai giorni precedenti e con nuvolosità medio bassa e foschie in pianura e in molte valli; aumento della nuvolosità nel corso della giornata fino a cielo irregolarmente nuvoloso; non si escludono in serata locali e debolissime precipitazioni. Temperature minime in lieve o contenuto aumento, massime generalmente in lieve o contenuto aumento in pianura in leggera diminuzione in montagna. Venti in pianura deboli di direzione variabile, in quota moderati da ovest al mattino e da sud-ovest al pomeriggio.
  • Venerdì 19 tempo solo a tratti soleggiato con cielo irregolarmente nuvoloso e con qualche temporanea schiarita; non si escludono in giornata locali e deboli precipitazioni. Temperature in aumento, specie le minime con valori diffusamente al di sopra dello zero e superiori alle medie stagionali. Venti in pianura generalmente deboli di direzione variabile, in quota ancora in prevalenza moderati da ovest.