Previsioni Meteo Veneto: temperature in aumento e nebbie in pianura

Previsioni Meteo, Arpav: tempo stabile sul Veneto, in prevalenza soleggiato in montagna

MeteoWeb

Una vasta area di alta pressione presente sul Mediterraneo mantiene tempo stabile sul Veneto, “in prevalenza soleggiato in montagna, caratterizzato da ristagno di umidità in pianura. Da sabato l’avvezione di correnti meridionali, associate ad un minimo depressionario sulla Penisola Iberica, favorirà un rialzo termico in quota con temperature che si porteranno sopra la media del periodo; tale condizione tenderà progressivamente ad accentuare l’inversione termica durante le ore più fredde in pianura e nei fondovalle prealpini con frequenti foschie e nebbie nelle ore più fredde, localmente persistenti in pianura durante il giorno“: queste le previsioni meteo per i prossimi giorni per il Veneto, elaborate dagli esperti Arpav.
In dettaglio

  • Oggi sulle Dolomiti cielo sereno o poco nuvoloso. Su Prealpi e pianura cielo parzialmente nuvoloso per nubi medio-basse stratiformi con comparsa di schiarite. Dopo il tramonto non si escludono locali nebbie in pianura ed in qualche fondovalle prealpino. Temperature massime in generale aumento con valori che si porteranno sopra la media del periodo. Venti in pianura deboli di direzione variabile, in quota in prevalenza deboli dai quadranti occidentali.
  • Domenica 21 cielo in montagna sereno o poco nuvoloso salvo iniziali nubi basse sulle Prealpi in successivo parziale diradamento. Sulle zone pianeggianti iniziali nubi basse, foschie, locali nebbie, in diradamento durante le ore centrali, localmente persistenti sulla pianura meridionale e sud-occidentale, con comparsa di schiarite anche ampie. Dopo il tramonto probabili nuove riduzioni della visibilità.
    Precipitazioni: Assenti.
    Temperature: Minime stazionarie o in locale diminuzione sui settori centro-meridionali e sud-occidentali della pianura. Massime senza notevoli variazioni.
    Venti: In pianura deboli di direzione variabile. In quota in progressivo rinforzo da sud-ovest fino a risultare tesi in serata.
    Mare: In prevalenza calmo.
  • Lunedì 22 iniziali foschie e nebbie in pianura, in successivo progressivo dissolvimento salvo possibile locale persistenza sui settori meridionali e sud-occidentali, lasceranno spazio ad ampie schiarite. In montagna in prevalenza soleggiato salvo qualche nube bassa e foschie nei fondovalle prealpini al primo mattino. Dopo il tramonto probabili nuove riduzioni della visibilità in pianura e in qualche fondovalle prealpino.
    Precipitazioni: Assenti.
    Temperature: Minime senza notevoli variazioni; massime in aumento sulle zone montane e pedemontane, stazionarie in pianura, salvo sui settori meridionali e sud-occidentali dove risulteranno in calo.
    Venti: In pianura deboli di direzione variabile. In quota venti moderati/tesi da sud-ovest.
    Mare: In prevalenza calmo.
  • Martedì 23 sulle zone montane in prevalenza ben soleggiato. In pianura iniziali foschie e nebbie diffuse, localmente persistenti sui settori centro-meridionali e costieri, in successivo dissolvimento lasceranno spazio a cielo sereno o poco nuvoloso. Dopo il tramonto probabili nuove riduzioni della visibilità in pianura. Temperature minime senza notevoli variazioni, massime stazionarie o in locale diminuzione in pianura, in aumento in montagna e ben superiori alla media.
  • Mercoledì 24 permangono condizioni di tempo stabile, caratterizzato da estese foschie e nebbie nelle ore più fredde in pianura, in dissolvimento durante le ore centrali e in nuova formazione dopo il tramonto. Nelle ore centrali tempo in prevalenza ben soleggiato con temperature massime in aumento e ben superiori alla media del periodo.