Previsioni Meteo Veneto: tempo stabile sulla regione fino a sabato

Previsioni Meteo, Arpa Veneto: domenica l'ingresso di una saccatura da ovest porterà precipitazioni anche diffuse

MeteoWeb

Una circolazione anticiclonica sul Mediterraneo garantirà tempo stabile sulla regione fino a sabato seppur in un contesto di frequente nuvolosità diffusa per avvezione di aria umida dai quadranti occidentali. Domenica cedimento del campo anticiclonico per l’ingresso di una saccatura da ovest che porterà precipitazioni anche diffuse“: queste le previsioni meteo per il Veneto, riportate nell’ultimo aggiornamento del bollettino elaborato da Arpav.
In dettaglio:

  • Oggi in pianura e sulle Prealpi estese nubi basse con possibilità di qualche sporadica e parziale schiarita, sulle Dolomiti nuvolosità irregolare con schiarite, anche ampie nel corso del pomeriggio; dopo il tramonto probabili riduzioni della visibilità in pianura e qualche fondovalle. Sulle zone pianeggianti e prealpine probabilità bassa (5-25%) d pioviggini locali e intermittenti, sulle Dolomiti assenti. Temperature massime in diminuzione, salvo risultare in aumento in quota.
  • Giovedì 4 in prevalenza nuvoloso salvo probabili schiarite sulle Dolomiti fino al mattino, in seguito aumento della nuvolosità; nelle ore più fredde probabili foschie o locali nebbie in pianura e in qualche fondovalle.
    Precipitazioni: Generalmente assenti.
    Temperature: In generale aumento, localmente anche marcato nei valori massimi. In alta quota lieve flessione delle temperature.
    Venti: In quota moderati/tesi dai quadranti occidentali; in pianura deboli di direzione variabile.
    Mare: Poco mosso.
  • Venerdì 5 in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso, salvo possibili parziali schiarite, specie sui settori dolomitici. Probabili nubi basse, foschie o locali nebbie in pianura e in qualche fondovalle specie durante le ore più fredde.
    Precipitazioni: Assenti.
    Temperature: Minime stazionarie o in ulteriore aumento. Massime in ulteriore aumento in pianura, in calo sulle zone montane.
    Venti: In pianura deboli variabili; in quota da tesi a forti da sud-ovest.
    Mare: Poco mosso.
  • Sabato 6 sulle zone montane sereno o poco nuvoloso, in pianura nubi basse estese in parziale diradamento durante le ore centrali con comparsa di schiarite. Durante le ore più fredde probabili foschie o locali nebbie. Temperature minime senza notevoli variazioni, massime in diminuzione in pianura, stazionarie sulle zone montane.
  • Domenica 7 tempo perturbato con cielo in prevalenza molto nuvoloso o coperto e precipitazioni diffuse per buona parte della giornata, in probabile diradamento a partire dai settori meridionali della pianura dalla serata. Limite della neve inizialmente intorno ai 1500/1700 m, in calo fino a 1100/1300m nel pomeriggio. Temperature minime senza notevoli variazioni, massime in aumento in pianura, in calo sulle zone montane. Venti in quota tesi dai quadranti meridionali, in pianura deboli/moderati da nord-est, Scirocco moderato/teso sulla costa.