Previsioni Meteo, verso il weekend all’insegna dell’Anticiclone ma non mancheranno nebbie e nubi basse

Previsioni meteo: alta pressione in rinforzo verso il fine settimana e temperature in apprezzabile aumento al Centro Sud, ma ancora fastidi per umidità basse. I dettagli

MeteoWeb

L’ alta pressione, che già sta prendendo piede in questi giorni, andrà progressivamente rinforzandosi verso il fine settimana. Insieme all’onda stabilizzante proveniente dal Mediterraneo sudoccidentale e dal Nord Africa, inizierà ad arrivare anche una massa d’aria via via più tiepida con previsioni meteo di temperatura in apprezzabile aumento sulle regioni centro-meridionali. L’ aumento sarà più contenuto sulle aree del Nord dove, anzi, i valori si porranno solo leggermente sopra la norma. Naturalmente, condizioni di stabilità prevarranno un po’ ovunque e saranno presenti anche ampie schiarite soleggiate, tuttavia fastidi legati alle umidità basse trattenute nei bassi strati dalla pressione in aumento è schiacciante dall’alto, condizioneranno anche il fine settimana.

Entrando più nel dettaglio delle previsioni meteo, nubi basse associate a nebbie e foschie riguarderanno diffusamente, sia sabato che domenica, soprattutto alcune aree delle regioni centro-settentrionali tirreniche e la Pianura Padana, occasionalmente i versanti del medio-basso Adriatico, soprattutto la Puglia settentrionale. Per sabato, in particolare per la prima parte della mattinata, nubi basse e nebbie anche fitte interesseranno diffusamente la Toscana centro-orientale e settentrionale, buona parte dell’Umbria, la Liguria, specie interna, il Piemonte sud-orientale, parte dell’Emilia, diverse aree del Veneto centro-meridionale e il Friuli-Venezia Giulia centro-orientale. Qualche banco di nebbia anche sulla Romagna centro-settentrionale, occasionale sul Lazio e sul Casertano, nella Campania nordoccidentale. Un po’ di nubi basse anche sulla Sardegna orientale, mentre sul resto del paese il tempo sarà più ampiamente soleggiato o solo con un po’ di nubi irregolari. Sulla Liguria, sull’Alessandrino, localmente sull’alta Toscana, su estremo Ovest Emilia e sul Pavese, potrebbero esserci nubi basse un po’ più fitte associate anche a deboli piogge sparse, possibili fino a metà giornata; sulla Liguria di Ponente, specie sul Savonese, magari anche per il resto della giornata.

Sempre sole prevalente altrove.  Per domenica, consuete nubi basse e nebbie anche fitte, specie al mattino, sulla Toscana centro-orientale e su Sud Ovest Umbria, ancora sulle aree interne liguri, sul Sudest Piemonte, Ovest Emilia, sul Pavese e tra il Veneto e Friuli-Venezia Giulia.  Qualche banco di nebbia mattutina anche sul Tavoliere delle Puglie, sul Salento e sulla Sardegna nord-orientale, poi in parziale dissolvimento in giornata. Tempo stabile e con ampio soleggiamento sul resto del paese. Sotto l’aspetto termico, ci sarà un aumento apprezzabile anche intorno ai 5/6°C sulle isole maggiori e sul Centro Sud un po’ tutto, dal Lazio, Abruzzo verso Sud, qui con temperature massime che potrebbero toccare anche i 22/23° in pianura. Poche o più contenute variazioni sul resto delle aree centrali settentrionali e al Nord, con massime mediamente sui 12/17°C in pianura. Da rilevare, infine, soprattutto per domenica 21, una intensificazione dei venti meridionali o sud-orientali sui Canali e sui Mari delle isole maggiori, sulla Sardegna e sul medio-alto Tirreno largo fino al Golfo ligure.