Scoperto il rettile più piccolo del mondo: è il Brookesia nano

Il rettile più piccolo del mondo si chiama Brookesia nana ed è stato scoperto di recente, nel 2021

MeteoWeb

Il camaleonte del Madagascar, nome scientifico Brookesia nana, potrebbe essere il rettile più piccolo del mondo. Una foto di repertorio resa disponibile dal Dr. Frank Glaw della Bavarian State Collection of Zoology (SNSB) mostra una minuscola lucertola maschio scoperta nella foresta pluviale nel nord del Madagascar. Secondo gli scienziati il cosiddetto nano-camaleonte (Brookesia nana) potrebbe essere il rettile più piccolo del mondo. La lucertola maschio, che ha una lunghezza di soli 22 mm, è stata scoperta da una squadra di spedizione tedesco-malgascia.

Si tratta di una specie di camaleonte che è endemica nelle foresta pluviale nel nord del Madagascar. È stata descritta solo di recente: è di un colore marrone macchiato e il maschio adulto misura solo 22 mm di lunghezza totale, mentre la femmina 29 mm. A differenza della maggior parte degli altri camaleonti, Brookesia nana non cambia colore e non vive sugli alberi nella foresta, ma preferisce stare al suolo. Le femmine sono generalmente più grandi dei maschi. È un mistero il motivo per cui resti così piccolo, quando altri vertebrati crescono. La specie è stata scoperta dall’erpetologo Frank Glaw e da altri ricercatori tedeschi nel 2021 nella foresta pluviale del massiccio di Sorata nel nord del Madagascar. È probabile che si tratti di una specie in via d’estinzione.