Giappone: a Tokyo i ciliegi sono in piena fioritura dopo la revoca dello stato di emergenza [FOTO]

Spettacolo a Tokyo, in Giappone: i ciliegi sono nel pieno della fioritura

  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
  • Foto Kimimasa Mayama / Ansa
    Foto Kimimasa Mayama / Ansa
/
MeteoWeb

I ciliegi sono nel pieno della fioritura a Tokyo, in Giappone: la Japan Weather Association ha dichiarato che il picco è stato raggiunto ieri, 22 marzo.
Il 21 marzo è stato l’ultimo giorno dello stato di emergenza a Tokyo e nelle 3 prefetture adiacenti, anche se l’esecutivo non intende abbassare la guardia per prevenire una nuova ascesa dei casi di Coronavirus. Le infezioni nella capitale al momento rimangono stabili e il governo metropolitano, in coincidenza con l’avvio dell’Hanami – il periodo primaverile della fioritura dei ciliegi – ha chiesto ai residenti di non svolgere i tradizionali picnic sotto gli alberi per evitare assembramenti.
Alle municipalità è stato vietato di illuminare i parchi nelle ore notturne, dove di abitudine si riuniscono gli ammiratori della tradizione che secondo gli storici va avanti in Giappone dal periodo Nara, agli inizi del ‘700.
Lo stato di emergenza a Tokyo era entrato in vigore a inizio anno, e successivamente nelle prefetture circostanti di Chiba, Kanagawa e Saitama.