“Global Day of Action”: oggi manifestazioni in 62 Paesi del mondo per chiedere azione contro la crisi climatica

"Global Day of Action" di Fridays For Future: oggi sono in programma manifestazioni in 62 Paesi del mondo e 802 città

MeteoWeb

In 62 Paesi del mondo e 802 città oggi si terranno manifestazioni per il “Global Day of Action” di Fridays For Future, lo sciopero globale per chiedere azione contro la crisi climatica, organizzato dal movimento ispirato da Greta Thunberg. Il movimento ha dato indicazioni per manifestare nel rispetto delle norme nazionali anti-Covid. Sono previste anche iniziative su internet (webinar, mail bombing) e gli eventi potranno essere seguiti sui canali social di FFF.
Man mano che il mondo diventa sempre più caldo, e mentre le calamità naturali diventano più gravi e ricorrenti, dobbiamo trattare l’emergenza climatica ed ecologica come un’emergenza – il che significa un’azione immediata e #NoMoreEmptyPromises dai nostri leader mondiali,” si legge sul profilo Facebook di Fridays For Future International. “Alziamo la voce, più forti e rumorosi che mai il 19 marzo, il Global Day of Action per lottare per la giustizia climatica e chiedere azioni immediate“.
Le manifestazioni in piazza, nel rispetto delle norme anti-Covid, saranno le seguenti: Torino: cartelloni in piazza, giardini Grosa H 11 – 16; Milano: H 9.30, Bike strike partenza via largo Cairoli – arrivo Piazza del Duomo; Roma: Cartelloni in piazza e presidio statico H 15, Piazza del Popolo; Napoli: presidio statico H10 – Piazza Dante e H 13 – Porto Napoli; Firenze: presidio statico H14.30 – Piazza Santa Croce; Brescia: Manifestazione/presidio statico H16 – Piazza Duomo; Cagliari: flash mob H 16 – Piazza Amendola; Pavia: presidio H 15.30 – castello Visconteo, H 16.15 – Piazza della Vittoria, H17.00 – area Vul; Genova: presidio statico H15 – Piazza de Ferrari; Bologna: bike strike H10 – partenza Prati di Caprara; Catanzaro: presidio Piazza Prefettura H 17; Gorizia: cartelloni H 11 – Piazza Vittoria.