Maltempo in USA, storica alluvione in Kentucky: strade invase dal fango ed evacuazioni, “mai così tanta pioggia dal 1957” [FOTO]

Maltempo USA, inondazioni in Kentucky: il governatore ha dichiarato lo stato di emergenza a causa delle forti precipitazioni

/
MeteoWeb

Piogge torrenziali in tutta l’area dell’Appalachia hanno innescato frane di fango, costretto a chiudere strade e generato blackout: il governatore del Kentucky Andy Beshear ha dichiarato lunedì lo stato di emergenza a causa delle forti precipitazioni in tutto lo Stato USA, dove le inondazioni hanno causato danni e una casa di cura è stata evacuata in via precauzionale. Sono stati effettuati diversi salvataggi in Kentucky, Tennessee e West Virginia. Nel West Virginia e nel Kentucky orientale, l’acqua alta e le colate di fango hanno bloccato le strade.

Andy Beshear ha dichiarato: “Stiamo agendo rapidamente per garantire la sicurezza e la protezione delle famiglie del Kentucky e per ottenere l’aiuto necessario alle nostre comunità“. Il governatore ha confermato che 13 contee e città hanno dichiarato lo stato di emergenza e che è stata attivata la Guardia Nazionale del Kentucky.

alluvione kentuckyNella contea di Lee, in Kentucky, alcune case a Beattyville sono state evacuate. Il giudice esecutivo della contea Chuck Caudill ha dichiarato a WYMT-TV che le squadre di soccorso hanno utilizzato gli autocarri con cassone ribaltabile per aiutare le persone a fuggire dalle loro case. Nella contea di Magoffin, Kentucky, il centro di cura e riabilitazione di Salyersville è stato tra i luoghi evacuati domenica. “Le persone che vivono qui da molto tempo hanno paragonato quest’alluvione a quella del 1957, ” ha affermato Caudill.

Per la giornata di lunedì erano state previste inondazioni gravi o moderate in riferimento a diversi fiumi nel West Virginia e nel Kentucky orientale, comprese diverse località lungo il fiume Kentucky a sud-est di Lexington, ha riferito il National Weather Service. In West Virginia le inondazioni hanno interessato alcune aree che sono state colpite dalle interruzioni di corrente dovute alle tempeste di ghiaccio il mese scorso. Le acque alluvionali hanno inondato le strade in più di una dozzina di contee, secondo quanto confermato da funzionari.