Maltempo, ondata di freddo al Sud: neve in collina in Campania e Puglia, imbiancato il Vesuvio [FOTO e VIDEO]

Maltempo, la neve è arrivata anche in Campania e Puglia fino a quote collinari: manto bianco dal Vesuvio e dalle aree a sud di Salerno fino al Foggiano

  • Foto Nicola Leonetti
    Foto Nicola Leonetti
/
MeteoWeb

È un primo giorno di primavera all’insegna di freddo e maltempo al Sud. Oltre ad aver imbiancato Potenza e provincia, la neve è arrivata anche in Campania e Puglia fino a quote collinari: manto bianco dal Vesuvio e dalle aree a sud di Salerno fino al Foggiano.

Tra le temperature minime registrate oggi nelle due regioni, segnaliamo: -1°C a San Marco in Lamis, 0°C a Campoli di Monte Taburno, Monte Sant’Angelo, +1°C ad Avellino, +2°C a Benevento, San Giovanni Rotondo, +3°C a Napoli, +4°C a Caserta.

Il Vesuvio si presenta oggi nuovamente innevato da cima a fondo, come avvenuto gia’ a meta’ settimana. I cittadini che risiedono alle pendici del Vesuvio si sono risvegliati con un cielo decisamente nuvoloso e con un forte calo delle temperature, scenario che stando alle previsioni dovrebbe perdurare durante tutto il fine settimana. Un’abbondante nevicata si e’ abbattuta anche sui territori a sud di Salerno. Le precipitazioni nevose si sono registrate soprattutto nei comprensori del Tanagro e Vallo di Diano, con ripercussioni sul tratto autostradale della A2, e sui monti Picentini.

I comuni dove si registrano maggiori difficolta’ sono Buccino, Caggiano, Montesano sulla Marcellana, Monte San Giacomo, Sala Consilina, Sanza e Teggiano. Sin dalle prime ore del mattino sono entrati in azione i mezzi spazzaneve e spargisale per assicurare la viabilita’ sulle principali arterie, mentre le strade montane ed interpoderali in diversi comuni sono impraticabili. Difficolta’ per la circolazione veicolare si registrano anche sulla Bussentina, strada a scorrimento veloce che collega il Vallo di Diano ed il Golfo di Policastro.

Al momento i disagi maggiori si registrano in Alta Irpinia, con le strade imbiancate e i mezzi spargisale e spazzaneve in azione gia’ dalle prime ore del giorno per ripristinare la viabilita’. Anche nella zona di Serino e sul monte Terminio e Montevergine le strade risultano poco praticabili se non con le dotazioni invernali. In provincia di Benevento, colpite soprattutto la Valle del Fortore e la valle del Tammaro. Gelate notturne si sono registrate invece nell’alto Casertano e nell’area del Matese.

Nevica anche in provincia di Foggia e, in particolare, sulle zone piu’ alte del subappennino Dauno. Dalle prime ore del giorno la neve sta scendendo in diversi comuni come Castelluccio Valmaggiore, Monteleone di Puglia, Rocchetta Sant’Antonio e Alberona, ricoprendo i tetti delle abitazioni e le strade anche se non si registrano disagi alla circolazione stradale.

Nella gallery scorrevole in alto e nei video seguenti, le immagini più belle della neve in Campania e Puglia.

Imbiancata l’Alta Murgia a partire dai 400 metri, tanta neve al Pulicchio di Gravina [VIDEO]

Nevica in collina nel Foggiano, le immagini da Candela [VIDEO]

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: