Previsioni Meteo, spiccata variabilità nella seconda parte della settimana

Previsioni meteo: dopo il maltempo di queste ore, l'alta pressione conquisterà un po' di posizioni verso il Mediterraneo centrale e l'Italia portando una maggiore variabilità del tempo e fasi più asciutte. Tuttavia, non mancheranno disturbi locali

MeteoWeb

Il tempo è destinato a migliorare temporaneamente intorno a metà settimana, per l’avanzare da Sud di un moderato promontorio anticiclonico in seguito al cavo depressionario nord-europeo in evoluzione verso Est. Previsioni meteo, quindi, all’insegna di un ampio soleggiamento per giovedì 11 su gran parte del paese, salvo più nubi basse con locali piogge tra il Levante ligure e l’alta toscana; aria più fredda in afflusso da Nord, porterà cieli più tersi, specie al Centro Sud. Un po’ più di nubi irregolari potranno interessare le regioni del Nord, ma anche qui in prevalenza asciutto e anche con ampie schiarite, salvo qualche addensamento sui settori alpini e prealpini. Ancora tempo in prevalenza asciutto e con ampie schiarite anche venerdì 12 sulle regioni meridionali, salvo nubi in aumento e una tendenza a deboli piogge in serata sulla Campania centro-settentrionale. Previsioni meteo, invece, per un aumento della nuvolosità al Centro Nord, dove giungeranno correnti più umide oceaniche con tendenza, su queste aree, anche a locali addensamenti e a qualche pioggia più intensa, in particolare tra alta Toscana e Levante Ligure, qui anche forti, e altre piogge sui settori centro-orientali del Nord. Piogge sparse entro sera anche sul resto della Toscana, sempre asciutto altrove.

Per sabato 13, tempo più asciutto e soleggiato in via generale, salvo più nubi con qualche addensamento sull’Appennino centrale e qualche pioggia più significativa sul Centro Ovest della Campania, occasionalmente verso il Molise e il Nord Puglia, locali rovesci anche sul Sud della Sicilia. Più asciutto e con maggiori schiarite soleggiate altrove. Per la festività di domenica 14, probabilmente prima parte della giornata tempo in prevalenza più asciutto e anche con schiarite soleggiate, salvo più nubi diffuse e qualche debole rovescio soprattutto sul basso Tirreno, tra la Calabria tirrenica e il Nord della Sicilia; qualche pioggia anche sul Centro Nord Appennino, precipitazioni sparse sui settori alpini e prealpini, qui anche con fiocchi a 1000 m, e locali a Nordest. Stando ai dati attuali, ma da confermare nel corso dei prossimi giorni, per il corso di domenica 14, soprattutto nel pomeriggio-sera, potrebbe cambiare in maniera più rilevante la situazione, per l’arrivo di correnti relativamente fredde settentrionali e con possibile azione di un vortice depressionario lungo il medio-basso Adriatico. Ciò determinerebbe condizioni per tempo più perturbato su buona parte del Centro Sud, nonchè un calo termico generale e possibili nevicate in Appennino sino a 1000 m o anche più in basso. Più nubi e locali fenomeni anche sui settori centro-orientali del Nord, meglio al Nordovest e sull’alto Tirreno. La redazione di MeteoWeb continuerà a monitorare l’evoluzione del tempo per la seconda parte della settimana e verso il weekend, apportando quotidiani aggiornamenti.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine della diretta meteo: