Previsioni Meteo Veneto: tempo variabile e calo delle temperature nel weekend di Pasqua

Previsioni Meteo, Arpa Veneto: calo anche marcato delle temperature e variabilità nel weekend di Pasqua

MeteoWeb

Fino a parte di venerdì la presenza di un vasto campo di alta pressione sull’Europa centrale mantiene sulla regione condizioni di tempo stabile e in prevalenza soleggiato con temperature ben superiori alla norma. In seguito pressione in calo per l’avvicinamento da nord-est di una saccatura associata ad aria fredda che lambirà il Veneto nel weekend pasquale. Il tempo tenderà a divenire più variabile tra venerdì e sabato con comparsa di maggiore nuvolosità associata a qualche modesta precipitazione, più soleggiato ma fresco domenica con calo anche marcato delle temperature“: queste le previsioni meteo per i prossimi giorni, elaborate dagli esperti Arpav.
In dettaglio:

  • Oggi tempo stabile con cielo in prevalenza sereno o al più poco nuvoloso per sviluppo di qualche modesto cumulo sui rilievi durante le ore centrali. Temperature senza notevoli variazioni con valori molto superiori alla norma. Venti a regime di brezza lungo la costa e nelle valli.
  • Domani tempo stabile con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso per nubi alte in transito al mattino e modesti cumuli sulle zone montane durante le ore centrali. Non si escludono locali riduzioni della visibilità al primo mattino in pianura, specie sui settori orientali.
    Precipitazioni: Generalmente assenti.
    Temperature: Senza variazioni di rilievo o in locale ulteriore lieve aumento con valori ben superiori alla media del periodo.
    Venti: In pianura deboli variabili, salvo rinforzi di brezza lungo la costa nel corso del pomeriggio; in quota deboli dai quadranti settentrionali.
    Mare: Calmo.
  • Venerdì 2 tempo ancora stabile al mattino con cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, maggiore variabilità dalle ore centrali con tendenza a sviluppo di nuvolosità cumuliforme sulle zone montane e pedemontane in successiva parziale estensione alla pianura.
    Precipitazioni: Generalmente assenti salvo un aumento della probabilità nel pomeriggio fino a bassa (5-25%) sulle zone prealpine per qualche modesto e breve piovasco o locale rovescio in possibile sconfinamento verso la pedemontana e la pianura orientale in serata.
    Temperature: Temperature minime senza notevoli variazioni, massime in contenuto calo.
    Venti: In quota deboli o a tratti moderati dai quadranti settentrionali. In pianura generalmente deboli, a regime di brezza lungo la costa e nelle valli.
    Mare: Calmo o poco mosso.
  • Sabato 3 condizioni di tempo variabile, a tratti anche instabile nel pomeriggio/sera. Cielo irregolarmente nuvoloso con maggiori schiarite in pianura e annuvolamenti più frequenti sulle zone montane/pedemontane nel pomeriggio. Probabilità in aumento di precipitazioni sparse, localmente anche a carattere di rovescio o locale temporale nel pomeriggio-sera, più probabili sulle zone prealpine e pedemontane ma in locale sconfinamento alla pianura specie centro-occidentale. Temperature minime in aumento in pianura e senza notevoli variazioni in montagna, massime in generale contenuta diminuzione. Verso sera rinforzo dei venti da nord-est.
  • Domenica 4 tempo di nuovo stabile, con cielo in prevalenza limpido e sereno, ma più fresco. Precipitazioni assenti. Temperature in generale calo, anche marcato nei valori massimi. Venti inizialmente moderati da nord-est sulla costa, in successiva attenuazione.