SARS-CoV-2, Speranza firma ordinanza: nuove regioni “rosse” da lunedì

Il Ministro Speranza ha firmato le nuove ordinanze che andranno in vigore da lunedì 15 marzo e che decretano il passaggio in area rossa di numerose regioni

MeteoWeb

Il Ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, ha firmato le nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da lunedì 15 marzo e che decretano il passaggio in area rossa delle Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e Veneto.
Il ministro firmerà nelle prossime ore l’ordinanza che stabilisce il passaggio in zona rossa delle Marche e la Provincia autonoma di Trento che si aggiungono a Campania e Molise che restano in area rossa.
A scadenza della vigente ordinanza la Basilicata sarà in area arancione, a seguito della rettifica dei dati completata stamattina da parte della Regione stessa (a partire da martedì 16 marzo, in quanto la precedente ordinanza, datata 27 febbraio, ha 15 giorni di validità ma a partire dal giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale).
Tutte le altre Regioni saranno in area arancione per gli effetti del decreto legge approvato stamane.
La sola Sardegna resta in area bianca.
Bolzano passa in area arancione alla luce dei dati aggiornati relativi all’incidenza.