Forte terremoto nel mare Adriatico, magnitudo 5.6: grande paura al Centro/Sud – LIVE

Forte scossa di terremoto avvertita pochi minuti fa in Puglia, Campania, Molise, Calabria e Abruzzo

/
MeteoWeb

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita pochi minuti fa in Puglia, Campania, Molise, Lazio, Abruzzo e Calabria.

In base a una prima stima del Centro Euro-Mediterraneo si è trattato di un evento magnitudo 5.4 con epicentro nell’Adriatico centrale, verificatosi alle 14:47 a 119 km sud da Spalato e 66 km nord-nordovest da Vieste.
Secondo la Sala Sismica INGV-Roma il terremoto è stato di magnitudo ML 5.6 con ipocentro a 5 km di profondità.
Al momento non sono giunte richieste di soccorso ai vigili del fuoco, ma solo richieste di informazioni.
Non risulta alcun danno. “La sala situazione Italia è in contatto con le strutture di protezione civile sul territorio,” ha sottolineato il Dipartimento della Protezione Civile.

Il forte sisma è stato seguito alle ore 15:00 da una replica ML 4.1, alle 15:12 da una scossa ML 3.4 e alle 15:21 da un terremoto ML 4.0. Di seguito l’elenco con i dati INGV:

Data e Ora (Italia)MagnitudoZona
2021-03-27 15:21:44ML 4.0Adriatico Centrale (MARE)
2021-03-27 15:16:31ML 3.7Adriatico Centrale (MARE)
2021-03-27 15:13:34ML 4.1Adriatico Centrale (MARE)
2021-03-27 15:12:45ML 3.4Adriatico Centrale (MARE)
2021-03-27 15:09:22ML 2.6Adriatico Centrale (MARE)
2021-03-27 15:03:47ML 3.3Adriatico Centrale (MARE)
2021-03-27 15:00:59ML 4.1Adriatico Centrale (MARE)
2021-03-27 14:47:51ML 5.6Adriatico Centrale (MARE)

Terremoto e maremoto, l’esperto: “Nell’Adriatico potrebbe arrivare uno tsunami anche con scosse di bassa magnitudo”

Terremoto Adriatico, il momento in cui si verifica la scossa visto dall’elicottero: il movimento dell’acqua lungo la faglia [VIDEO]