Clima, marzo e il 2021 finora sono tra i primi 10 più caldi della Terra: estensione del ghiaccio marino in Antartide del 10,4% sopra la media

Clima, l’anno finora è a pari merito come 9° più caldo mai registrato da inizio anno per la Terra: buone notizie dall'Antartide, tutti i dati del rapporto della NOAA

MeteoWeb

Continuando la tendenza mite del 2021, il mese di marzo si è concluso come l’8° marzo più caldo del mondo in 142 anni di registrazioni. Inoltre, l’anno finora è a pari merito come 9° più caldo mai registrato da inizio anno per il pianeta, secondo i National Centers for Environmental Information della NOAA. Ecco i punti principali dell’ultimo report sul clima globale mensile della NOAA.

Marzo 2021

La temperatura media globale della terra e dell’oceano per il mese di marzo è stata di 0,85°C sopra la media del XX secolo di 12,7°C. Questo classifica il mese come l’8° marzo più caldo nelle registrazioni di temperatura globale della NOAA in 142 anni. Marzo 2021 è stato il 45° marzo consecutivo e il 435° mese consecutivo con temperature sopra la media del XX secolo.

La temperatura di marzo 2021 negli USA continentali è stata più alta della media. Il Nord America ha avuto la sua differenza di temperatura di marzo più alta dal 2016 e la 10ª temperatura di marzo più alta mai registrata. Marzo 2021 è stato il 16° marzo più caldo mai registrato in Sud America. L’Asia ha avuto il suo 9° marzo più caldo mai registrato.

Il 2021 finora, da gennaio a marzo

La temperatura globale della terra e dell’oceano di 0,76°C sopra la media del XX secolo è a pari merito con il 2007 come 9° mese più caldo da inizio anno nelle registrazioni. A livello di regioni, l’Asia e i Caraibi hanno avuto rispettivamente la loro quarta e ottava temperatura più calda da inizio anno mai registrata. Nello stesso tempo, l’Oceania ha avuto la sua differenza di temperatura da inizio anno più piccola dal 2012.

Ghiaccio marino

La copertura di ghiaccio marino artico a marzo è stata inferiore del 5,1% rispetto alla media 1981-2010, classificandosi come la nona più piccola per marzo in 43 anni. Secondo i dati preliminari, il ghiaccio marino artico ha raggiunto la sua copertura massima annuale di 14,7 milioni di chilometri quadrati il 21 marzo, a pari merito con marzo 2007 per la settimana copertura più piccola mai registrata.

L’estensione del ghiaccio marino in Antartide è stata del 10,4% sopra la media e la 10ª più grande per marzo mai registrata.

Un mese bollente per alcune parti del mondo

Marzo 2021 è stato di almeno 2°C più caldo della media nel Canada sudorientale, nella metà orientale degli USA, in Medio Oriente, nell’Asia sudorientale, così come in alcune zone dell’Antartide centrale.

Copertura nevosa di marzo insufficiente

La copertura nevosa dell’emisfero settentrionale dello scorso mese è stata la dodicesima più piccola mai registrata per marzo. In Nord America, la copertura nevosa è stata la nona più piccola mai registrata per marzo, mentre l’Eurasia ha avuto la sua 14ª copertura più piccola.