Covid, Israele da oggi profuma di libertà: senza mascherina all’aperto e scuole aperte

Il Commissario per la lotta al virus, Nachman Ash, ha dichiarato che "la grande sfida" sarà garantire che le mascherine siano utilizzate solo in spazi chiusi

MeteoWeb

Da oggi in Israele non e’ piu’ obbligatorio indossare la mascherina all’aperto, mentre resta la norma per gli spazi al chiuso. La decisione e’ stata presa nei giorni scorsi dal ministero della sanita’ in accordo con gli esperti in base ai risultati della campagna vaccinale che hanno portato ad un drastico calo di tutti i segni della pandemia. Il Commissario per la lotta al virus Nachman Ash ha detto che “la grande sfida” sara’ garantire che le mascherine siano utilizzate in spazi chiusi. “Spero – ha sottolineato – che possiamo contare sul fatto che ognuno tenga un mascherina in tasca e la usi quando serve”. Da oggi hanno anche riaperto tutte le scuole.