Meteo, gelo in Piemonte: così il ghiaccio salva le colture dalle temperature rigide [FOTO]

Meteo, registrate minime fino a -6°C in zone di pianura e collina in Piemonte: ecco come il ghiaccio aiuta a salvare fiori e piante dal gelo

/
MeteoWeb

Terza notte di gelo consecutivo in Piemonte a causa del colpo di coda dell’inverno sull’Italia. Meno freddo, rispetto alle notti passate, in alta montagna, ma temperature molto rigide a bassa quota. Registrate minime fino a -6°C in zone di pianura e collina.

Con questo clima, le gelate primaverili possono essere devastanti per le colture, già in fiore dopo il caldo di fine marzo. Per combattere gli effetti del gelo, gli agricoltori applicano una particolare tecnica, che consiste nel vaporizzare acqua in modo che i fiori e le piante vengano avvolti dal ghiaccio. Il ghiaccio garantisce una temperatura costante di 0°C, così facendo si evita che i fiori subiscano temperature ben più rigide in grado di danneggiarli. Inoltre, il cambio di stato da liquido a solido genera calore.

L’acqua viene nebulizzata sulle piante per tutta la notte, fin quando la temperatura non risale. L’unica controindicazione di questo metodo è l’eventuale mancanza di acqua durante il trattamento: in questo caso il ghiaccio smetterebbe di formarsi e verrebbe meno la sua funzione protettiva.