Improvvisa eruzione del vulcano Pacaya in Guatemala: nuovo flusso di lava, le immagini in diretta [FOTO e VIDEO LIVE]

Guatemala, eruzione del vulcano Pacaya: riattivato il monitoraggio, meno di una settimana dopo il termine dell'ultima fase eruttiva

/
MeteoWeb

E’ ripresa, in Guatemala, l’eruzione del vulcano Pacaya: l’Istituto Nazionale di Vulcanologia (Insivumeh) ha riattivato il monitoraggio, meno di una settimana dopo aver dichiarato “terminata” l’ultima fase eruttiva. “Non è escluso che nelle ore o nei giorni a venire si generino episodi di forte esplosione“, ha affermato Emilio Barillas, capo di Insivumeh.
L’Istituto ha annunciato il 23 aprile la fine del periodo di forte attività eruttiva del vulcano, iniziata il 5 febbraio. Meno di una settimana dopo, “i parametri di monitoraggio sismico indicavano uno spostamento dall’attività esplosiva all’attività prevalentemente effusiva, che ha portato alla generazione di un nuovo flusso di lava sul fianco settentrionale dell’edificio vulcanico“, ha dichiarato David de Leon, portavoce della protezione Civile.

Pacaya è un vulcano complesso, che sorge a un’altitudine di 2.552 metri. Dopo essere rimasto inattivo per oltre 70 anni, ha generato una potente eruzione nel 1961 e da allora la sua attività è stata costante (soprattutto stromboliana, ma si verificano anche occasionali eruzioni pliniane, che talvolta ricoprono di cenere le aree vicine).
Il vulcano Pacaya si trova a 30 km a sud-ovest di Città del Guatemala e vicino ad Antigua.

Di seguito le immagini in diretta, diffuse dal Conred, l’agenzia governativa per le emergenze.