Marte: slitta di 3 giorni il primo attesissimo volo del drone Ingenuity

Il decollo di Ingenuity avverrà non prima dell'11 aprile, con 3 giorni di ritardo rispetto alla data annunciata dai responsabili della missione

MeteoWeb

Cresce l’attesa per assistere al primo volo su Marte del drone Ingenuity: la NASA ha reso noto con un tweet che il decollo avverrà non prima dell’11 aprile, dunque con 3 giorni di ritardo rispetto alla data (8 aprile) annunciata dai responsabili della missione Perseverance nella conferenza stampa della scorsa settimana.
Ingenuity “si sta preparando a fare qualcosa che non è mai stato fatto prima“, scrive l’Agenzia spaziale, senza però fornire ulteriori dettagli sui motivi che hanno spinto a riprogrammare la data fatidica.
Al momento, comunque, tutte le operazioni per il distacco del velivolo dal rover Perseverance sembrano procedere come da programma.

ingenuityLe ultime foto giunte sulla Terra mostrano Ingenuity ancora attaccato alla “pancia” del rover, in posizione verticale, pronto per il piccolo balzo di 15 cm che gli consentirà di posarsi sul suolo. Quando il rover Perseverance si sarà allontanato, Ingenuity si ricaricherà con i raggi solari per poi spiccare il volo, il primo controllato mai eseguito su un pianeta diverso dalla Terra. Tutte le operazioni saranno documentate con foto e video e i dati dovrebbero arrivare sulla Terra il 12 aprile.