Meteo USA, nor’easter riporta la neve in primavera nel New England: imbiancata anche Boston [FOTO]

Meteo, un nor’easter ha riportato la neve in primavera su molte parti del New England: accumuli consistenti in Massachusetts, imbiancata anche Boston

  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
  • Foto di Cj Gunther / Ansa
    Foto di Cj Gunther / Ansa
/
MeteoWeb

Diversi centimetri di neve si sono accumulati in parti del Massachusetts, nel Nord-Est degli Stati Uniti, a causa di un nor’easter che ha riportato la neve in primavera su molte parti del New England. Parti delle contee di Worcester e Berkshire, in Massachusetts, hanno riportato gli accumuli più alti. La neve ha imbancato anche Boston, ricoprendo superfici e alberi in fiore, come dimostrano le immagini della gallery scorrevole in alto.

Fino al mattino di ieri, venerdì 16 aprile, gli accumuli di neve più rilevanti in Massachusetts erano: 17cm a East Hawley, 15cm a Rowe, 14cm a Westminster, 13cm a Richmond e Becket.

Raro surge glaciale nel ghiacciaio Muldrow in Alaska: si muove fino a 20 metri al giorno, 100 volte la sua velocità normale. Provocherà “inondazioni da esplosione” [FOTO]