Meteo, ondata di freddo in Europa: una coltre di neve imbianca il Belgio con temperature invernali [FOTO]

Meteo, la neve ha fatto il suo grande ritorno in Belgio, imbiancando il Paese dalla nottata: atmosfera natalizia nelle città

  • Foto di Giuseppe Maria Laudani / Ansa
    Foto di Giuseppe Maria Laudani / Ansa
  • Foto di Giuseppe Maria Laudani / Ansa
    Foto di Giuseppe Maria Laudani / Ansa
  • Foto di Giuseppe Maria Laudani / Ansa
    Foto di Giuseppe Maria Laudani / Ansa
  • Foto di Giuseppe Maria Laudani / Ansa
    Foto di Giuseppe Maria Laudani / Ansa
/
MeteoWeb

Un’ondata di freddo ha conquistato buona parte dell’Europa in questo inizio aprile. La neve ha fatto il suo grande ritorno in Belgio, imbiancando il Paese dalla nottata di ieri, complici le temperature basse. Tra le temperature minime più significative registrate oggi, segnaliamo -1°C a Liegi, 0°C a Bruxelles, +1°C ad Anversa. E pensare che appena una settimana fa, il termometro superava i +20°C.

La neve ha ricoperto le grandi città, come Bruxelles, creando una vera e propria atmosfera natalizia in piena primavera. La neve è stata responsabile anche di disagi in citta’ nei collegamenti stradali con qualche ingorgo per gli automobilisti. Secondo il meteorologo Pascal Mormal, nelle Ardenne, lo strato di neve dovrebbe raggiungere i 20-25 centimetri. “E’ un tempo sorprendente e piuttosto raro, ma non eccezionale del tutto – ha affermato al sito online La Libre – Ogni tanto succede anche ad inizio aprile”.

Meteo, freddo polare su buona parte dell’Europa: -3°C a Praga, -2°C a Parigi e Berlino ma sulla Penisola Iberica è estate con punte di +29°C [FOTO]