Pescatore avvista “squalo bianco” nei pressi dello Scoglio di Patti, nel Messinese: esemplare “lungo 4-5 metri” [VIDEO]

Possibile avvistamento di uno squalo bianco di circa 4-5 metri di lunghezza nei pressi dello Scoglio di Patti, nel Messinese

MeteoWeb

Un grosso squalo, “molto probabilmente uno Squalo bianco (Carcharodon carcharias) di circa 4-5 metri di lunghezza“, è stato avvistato nei pressi dello Scoglio di Patti, nel Messinese, da un pescatore durante una battuta di pesca subacquea: Carmelo Isgrò, direttore del Museo del Mare di Milazzo, si è fatto raccontare dal pescatore esperto tutti i dettagli dell’avvistamento e ha ipotizzato, insieme a un ricercatore, che si potesse trattare proprio di uno squalo bianco.
Nonostante il suo avvistamento sia un evento poco frequente è comunque una specie presente nei nostri mari e soprattutto perché le risposte alle domande poste al pescatore non lasciano spazio a dubbi, facendo escludere altre specie. La Guardia costiera e le autorità competenti sono state informate dell’accaduto. Invito tutti a segnalare ogni eventuale nuovo avvistamento, di essere cauti ma senza far scoppiare inutili o dannose psicosi. Ricordiamoci che non è lo squalo il più pericoloso dei predatori del mare (come ci vuol fare credere il Cinema e la TV) ma l’uomo che ogni anno uccide milioni di questi preziosi ed antichissimi animali,” ha spiegato Isgrò.

Dal punto di vista scientifico, tendo a credere che si potesse trattare di un reale avvistamento di uno squalo bianco, specie presente nel mar Mediterraneo, in cui è presente anche un’area di riproduzione nelle acque siciliane,” ha affermato il ricercatore Francesco Tiralongo, vice presidente dell’ente fauna mediterranea. “Un esemplare di simili dimensioni, documentato da alcuni pescatori, era stato segnalato a noi pochi mesi fa“.