Previsioni Meteo, conferme sul ciclone Mediterraneo del weekend: si prospetta forte maltempo al Centro/Sud

Previsioni meteo: possibile intensificazione di un'attività depressionaria fra le isole maggiori e il basso Tirreno con sensibile peggioramento del tempo nel weekend, questa volta di più al Centro Sud. I dettagli

MeteoWeb

Il Mediterraneo centrale e l’Italia sono interessati da una circolazione moderatamente fredda la quale continuerebbe a portare locale instabilità soprattutto al Nord, localmente al Centro nel corso dei prossimi giorni. Tempo relativamente migliore altrove, ma le previsioni meteo continuano a prospettare condizioni di instabilità anzi, con ipotesi di maltempo verso il fine settimana prossimo. Con buona certezza, infatti, l’area mediterranea, soprattutto centro-occidentale, continuerebbe a essere interessata da nuclei instabili in quota sempre piuttosto freddi, relativamente al periodo e, quindi, con minacce continue di nubi, locali piogge e anche fiocchi a quote medio-basse su diversi nostri settori. Dagli ultimi forecasts modellistici, per di più, come anche già accennato qualche giorno fa, crescono le possibilità dell’attivazione di un vortice depressionario proprio sul Mediterraneo centrale e in corrispondenza del prossimo fine settimana, con la possibilità che il tempo vada ulteriormente deteriorandosi.

Per il momento non tutti i modelli ipotizzano un minimo a ridosso dell’Italia, qualcuno lo pone sì in formazione, ma più a Sud, quindi con ingerenza meno impattante per le nostre aree. Tuttavia, l’ipotesi di un vortice tirrenico medio-basso, ma poi anche in possibile risalita verso i settori centrali della penisola, va presa in seria considerazione, sulla base della circolazione generale che andrebbe proponendosi nel corso dei prossimi giorni e, insieme a essa, va presa in considerazione la possibilità che possa arrivare più un pronunciato maltempo, soprattutto al Centro Sud, magari in forma più irregolare al Nord.  Stando alle ultime previsioni meteo dedotte dai forecasts modellistici, c’è la possibilità che possano esserci condizioni di accentuato maltempo, tra venerdì e sabato prossimi, sulla Sardegna poi, a seguire, tra sabato e domenica, maltempo verso il medio-basso Tirreno, tra la Campania, la Calabria tirrenica, verso il Lazio e anche il medio Adriatico nel corso di domenica; piogge moderate o forti fino all’Emilia-Romagna, entro domenica sera, più irregolari sul resto del Nord. Il contesto termico associato al peggioramento potrebbe vedere, secondo le ultime previsioni meteo,  un leggero aumento delle temperature sulle regioni meridionali, ma ancora abbastanza freddo sul Centro Nord Appennino e sulle aree settentrionali, con il rischio di nevicate anche abbondanti tra 900 e 1.100 m e fiocchi diffusi più o meno alle medesime quote anche su Alpi e Prealpi, seppure qui in forma più irregolare. La redazione di MeteoWeb continuerà a monitorare la possibilità di un nuovo e più sensibile peggioramento del tempo verso il weekend, apportando quotidiani aggiornamenti.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: