Previsioni Meteo, è ancora maltempo: tornano le piogge su molte regioni

Previsioni meteo: ancora un cavo d'onda depressionario nordeuropeo verso l'Italia, con ritorno di una diffusa instabilità. Ecco le aree più interessate da piogge fino alla mezzanotte prossima

MeteoWeb

Dopo la breve pausa delle piogge, perlomeno più intense e più estese sull’Italia, accorsa nella giornata di ieri, quando le precipitazioni sono state piuttosto deboli e localizzate in particolare al Centro Nord, ecco puntualmente ripresentarsi, come da previsioni meteo, un nuovo impulso instabile più significativo di matrice nordeuropea all’indirizzo soprattutto delle regioni centro-meridionali. Una nuova saccatura a carattere relativamente freddo proveniente dal Baltico,  è tornata a incidere verso il Centro Est Europa, tuttavia non riuscendo ad affondare con il flusso principale verso il nostro bacino, altrimenti si sarebbe realizzato un ennesimo peggioramento a carattere freddo. Scongiurata, quindi, una invernata tardiva, comunque in direzione dell’Italia è riuscito a inserirsi un impulso instabile secondario attualmente penetrante verso il Tirreno centrale, il quale sta già arrecando diffusa instabilità e in maniera ancora più intensa ne arrecherà nel corso dei prossimi giorni.

Circa la giornata odierna, le nubi e le piogge interesseranno, secondo le previsioni meteo, soprattutto le regioni centro meridionali, solo in forma occasionale e debole  il Nord Appennino, la Toscana e occasionalmente le aree alpine e prealpine centro orientali. In questa mattinata, addensamenti nuvolosi piuttosto compatti associati a rovesci moderati sono in azione sul Lazio meridionale, su Abruzzo, Molise, diffusamente sulla Campania, sulla Calabria, sulla Lucania e sul Centro Est della Sicilia. Piogge sparse sul Sud della Puglia e qualcuna sul Nordest della Sardegna. Nubi irregolari diffuse tra la Toscana e l’Emilia-Romagna, soprattutto aree appenniniche centro-orientali, ma su questi settori scarsi fenomeni o solo qualcuno localizzato su Emilia-Romagna e Centro Nord Toscana. Tempo asciutto e ampiamente soleggiato sul resto dell’Italia, soprattutto al Nord, salvo nubi irregolari al Nordest. Fino alle ore centrali, attesi rovesci e temporali più intensi sul basso Lazio, area Latina, sulla Campania, localmente sul tratto di Tirreno in mare tra la Sardegna e le coste campane, e rovesci di una certa intensità anche sulla Calabria, Lucania, Golfo di Taranto e verso la Puglia, specie centro-meridionale.

Nelle ore pomeridiane insisteranno nubi e rovesci diffusi sui settori centro-meridionali, più ricorrenti ancora una volta sulla Campania, sulla Puglia, sulla Calabria centro-settentrionale, sulla Lucania; piogge e rovesci anche forti sulla Sardegna centro orientale, locali sulla Sicilia e sul Centro Appennino, tra Lazio, Marche, Abruzzo e Molise. Qualche addensamento con rovesci localizzati su Alpi e Prealpi centro-orientali, tempo migliore altrove. Nella sera, piogge essenzialmente al Sud, di più tra Puglia, Lucania, Nord Calabria, localmente Nord Sicilia; ancora rovesci sulla Sardegna orientale, soprattutto tra Ogliastra e Est Nuorese. Migliorerà al Centro e meglio anche al Nord, salvo addensamenti ancora su Alpi e Prealpi centro-orientali. Le temperature sono attese più o meno stazionarie, sempre in prevalenza sotto media sui settori peninsulari, un po’ sopra media sulla Sicilia, con valori massimi fino a +22°C in pianura dove più soleggiato, magari anche qualche punta oltre in Sicilia, mediamente attese tra +15 e +20° C altrove.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: