Previsioni Meteo Veneto: la circolazione anticiclonica ha le ore contate

Previsioni Meteo, Arpa Veneto: sabato prime avvisaglie di un cambiamento della situazione, piogge da domenica

MeteoWeb

L’attuale circolazione anticiclonica ha le ore contate, sabato prime avvisaglie di un cambiamento delle condizioni meteorologiche per l’avvicinamento da nord-ovest di un’ampia depressione che da domenica porterà varie precipitazioni“: queste le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.
In dettaglio:

  • Oggi precipitazioni assenti. Cielo poco o parzialmente nuvoloso. Temperature in aumento leggero/moderato rispetto a giovedì, un po’ sotto la media.
  • Domani nella prima metà di giornata alternanza di nuvole e rasserenamenti, fino al primo mattino nebbie sparse su costa e zone limitrofe e locali sul resto della pianura; dal pomeriggio nuvolosità in aumento fino a cielo ovunque coperto di sera.
    Precipitazioni: Fino al pomeriggio assenti. Di sera probabilità in prevalenza bassa (5-25%), sulle Prealpi medio-bassa (25-50%); saranno modeste, sulle Prealpi sparse ed altrove locali, con quota neve attorno ai 1400/1700 m.
    Temperature: Rispetto a venerdì nelle ore notturne saranno più alte anche sensibilmente, nelle ore diurne avranno andamento irregolare eccezion fatta per aumenti in alta montagna con differenze leggere/moderate; fino al pomeriggio un po’ sotto la media, di sera sopra la media anche sensibilmente.
    Venti: Sulla pianura nella prima metà di giornata deboli/moderati con direzione variabile, dal pomeriggio proverranno moderati da sud-est ed andando dalla costa alla pedemontana tenderanno a divenire deboli disponendosi da nord-est. Nelle valli deboli con direzione variabile. In alta montagna da sud-ovest, deboli/moderati fino al mattino e moderati/tesi dal pomeriggio.
    Mare: Poco mosso fino al mattino, tra il pomeriggio e la sera tenderà a divenire mosso.
  • Domenica 11 cielo coperto.
    Precipitazioni: Probabilità alta (75-100%); saranno estese, frequenti, anche con rovesci specie nella prima metà di giornata, con quota neve in graduale salita col passar delle ore fino a 1700/2000 m.
    Temperature: In aumento di notte ed in calo di giorno, variazioni anche sensibili rispetto a sabato.
    Venti: Sulla pianura moderati, proverranno da sud-est ed andando dalla costa alla pedemontana tenderanno a disporsi da nord-est. Nelle valli deboli/moderati con direzione variabile. In alta montagna tesi/forti da sud.
    Mare: Mosso fino al mattino, molto mosso dal pomeriggio.
  • Lunedì 12 nuvoloso, varie precipitazioni specie nella seconda metà di giornata e sulle zone montane e pedemontane con quota neve in prevalenza a 1800/2000 m, temperature con andamento irregolare nelle ore notturne ed in aumento nelle ore diurne.
  • Martedì 13 nuvoloso, varie precipitazioni specie sulle zone montane e pedemontane con quota neve in graduale abbassamento fino anche a 1000/1300 m, temperature in calo.