SARS-CoV-2: dopo la seconda dose del vaccino Moderna gli anticorpi persistono per 6 mesi

SARS-CoV-2, vaccino Moderna: gli anticorpi indotti dal siero anti-Covid mRna-1273 sono presenti 6 mesi dopo la seconda dose

MeteoWeb

Gli anticorpi indotti dal vaccino anti-Covid mRna-1273 di Moderna sono presenti 6 mesi dopo la seconda dose: lo ha reso noto l’azienda americana, sulla base di uno studio che ha analizzato 33 adulti sani coinvolti nel trial di fase 1 condotto sul prodotto-scudo, guidato dai National Institutes of Health (Nih) statunitensi. I dati sono stati pubblicati nella Letter to Editor del ‘New England Journal of Medicine’.
Sono in corso studi che monitorano le risposte immunitarie oltre i 6 mesi“, è stato precisato.
Siamo lieti che questi nuovi dati mostrino la persistenza degli anticorpi per 6 mesi dopo la seconda dose del nostro vaccino Covid-19 – ha dichiarato Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna – Questo ci dà ulteriore fiducia nella protezione offerta dal nostro vaccino. Restiamo impegnati a continuare ad affrontare la pandemia da Covid-19“.