Allerta Meteo, focus sul peggioramento della notte: fronte di maltempo autunnale in arrivo al Nord

Previsioni meteo: un cavo depressionario nord-atlantico è già in azione con piogge e temporali sul Mediterraneo occidentale e localmente anche sulle nostre regioni centrali. Nella notte si intensificheranno le nubi e le piogge su molte regioni. I dettagli

L’annunciato peggioramento del tempo sta già prendendo piede sul Mediterraneo centro-occidentale. Come da previsioni meteo, il ramo secondario di un flusso perturbato atlantico, con perno principale in prossimità del Regno Unito, è già penetrato tra la Spagna e le Baleari, arrecando su questi settori nubi con piogge e rovesci diffusi, ma prime frange instabili hanno già raggiunto anche alcune nostre regioni centrali,  con locali piogge e rovesci in queste ore soprattutto tra il Sud della Toscana, il Nord del Lazio, l’Umbria e localmente verso Abruzzo settentrionale e Marche centro-meridionali. Nel corso della notte, l’onda instabile è prevista spostarsi ulteriormente verso Est, collocandosi con curvatura ciclonica più incisiva tra le Baleari, la Sardegna e la Corsica.

L’azione più orientale del flusso instabile determinerà, secondo le ultime previsioni meteo, un peggioramento repentino del tempo nella notte, soprattutto sull’alto Tirreno in mare, ma con fronti che si spingeranno verso gran parte della Toscana, dell’Emilia-Romagna, soprattutto centro-meridionale, fino al Nord delle Marche. Su questi settori, sono previsti in nottata rovesci via via più diffusi e intensi, in qualche caso anche forti sulla Toscana e sull’Appennino emiliano-romagnolo. I rovesci e i temporali più intensi, tuttavia, sono attesi sul medio-alto Tirreno, più intensi sulla Toscana, Liguria, su Emilia, localmente anche verso le Marche. Altri addensamenti con rovesci sparsi sono attesi sui settori alpini piemontesi un po’ tutti, più intensi sull’alto Piemonte,  area Ossola, Verbano. Nubi andranno intensificandosi anche su tutta la Sardegna, con piogge e rovesci sparsi, più deboli e irregolari, anche piuttosto localizzati sulla parte centro-meridionale, qualche fenomeno moderato, invece, sui settori più a Nord. Nuvolosità diffusa sul resto del Nord, ma scarsi fenomeni. Sulle regioni centrali, sarà presente una diffusa nuvolosità, ma scarse piogge o ancora qualcuna residua fra l’Umbria e il Nord Lazio. Continuerà il tempo asciutto con ampie schiarite sul resto del Centro e ancora più al Sud, salvo qualche nube irregolare sparsa. Per la giornata di domani, le previsioni meteo  computano un più esteso e significativo peggioramento su tutto il Nord, dove arriveranno rovesci e temporali anche di forte intensità con il rischio di grandinate e di qualche dissesto.  Ancora locali piogge sul Centro Nord Toscana, continuerà il tempo asciutto sul resto del Centro e al Sud. Maggiori dettagli su questa fase di maltempo, nei nostri aggiornamenti mattutini di domani.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: