Astroturismo: riaprono le porte del Castello di Petroia, destinazione d’eccellenza tra “I cieli più belli d’Italia”

Il Castello di Petroia è una autentica oasi per coloro che sono assetati di stelle, in cerca di un cielo limpido e, al tempo stesso, di un’accoglienza magistrale

La stagione di eventi estivi per l’Hotel Castello di Petroia si apre con una serata speciale all’insegna delle meraviglie dei cieli primaverili. Martedì 1 giugno sarà “La Notte di Stelle al Castello di Petroia”: una serata stellare, sotto ad uno dei cieli più belli della nostra Italia.
Il castello millenario a Gubbio è stata la prima location in Umbria ad ottenere la certificazione “i cieli più belli d’Italia” per l’impegno nella tutela e nella valorizzazione del patrimonio celeste. Ogni anno, il Castello di Petroia è infatti protagonista di numerose serate ed eventi organizzati in collaborazione con Astronomitaly – La Rete del Turismo Astronomico. Anche in questo 2021 si conferma la partnership salda tra queste due realtà, nella comune volontà di trasmettere ai propri ospiti le emozioni ancestrali che scaturiscono dalla vista del cielo stellato.
Il Castello di Petroia è una autentica oasi per coloro che sono assetati di stelle, in cerca di un cielo limpido e, al tempo stesso, di un’accoglienza magistrale.

Prima dell’osservazione delle stelle, gli ospiti avranno modo di cenare al lume di candela negli incantevoli saloni Accomanducci e Guidubaldo, tra i sapori fini e ricercati proposti dallo Chef stellato Walter Passeri.

Seguirà l’osservazione della volta celeste, la “stargazing experience”, in compagnia di Fabrizio Marra, fondatore di Astronomitaly, che guiderà il pubblico alla scoperta delle meraviglie del cielo stellato. Il menù astronomico in serbo per i partecipanti sarà molto ghiotto: dalle costellazioni principali alle stelle più brillanti del periodo fino alle stelle doppie più belle, verso strabilianti ammassi stellari, nebulose lontane e galassie remote. Al termine dell’osservazione, vi sarà una sessione di scatti fotografici per immortalare un ricordo indelebile della serata nella memoria dei partecipanti.

La Notte di Stelle sarà una prima decisamente appetitosa, in attesa del ritorno delle iconiche e tradizionali “Grigliate Astronomiche” al Castello di Petroia, a partire dal mese di luglio, sempre in collaborazione con la Rete del Turismo Astronomico.