Come vedere la Superluna online: le immagini dall’Italia in diretta streaming LIVE – VIDEO

Stasera la Superluna più grande dell'anno: come vederla dall'Italia in diretta streaming, le immagini LIVE con il commento di esperti

La Luna piena di stasera è speciale: sarà la più grande “Superluna” dell’anno. Gli osservatori in gran parte del mondo hanno avuto poche ore fa la possibilità di vederne l’eclissi, l’hanno vista oscurarsi e assumere una colorazione rossastra, mentre in altri Paesi, come l’Italia, stasera si potrà ammirare “solo” una Luna piena leggermente più grande della media. In caso di meteo avverso, di seguito segnaliamo diversi webcast che mostreranno le immagini in diretta della Luna.

La Luna è l’unico corpo celeste ad oggi fisicamente raggiunto e visitato dagli umani, eppure non è vicinissimo: la luce impiega circa un secondo a coprire la distanza tra i due corpi, tra i quali si potrebbero collocare comodamente ben 30 terre. Questa separazione varia leggermente ogni mese. L’orbita lunare non è perfettamente circolare ma leggermente ellittica, e così la distanza Terra-Luna oscilla tra i 356,400 km al perigeo – il punto più vicino alla Terra – e i 406,700 km all’apogeo – il punto più lontano. Quando la Luna si trova in fase di plenilunio in prossimità del suo passaggio al perigeo, si parla comunemente di “Superluna” poiché il disco lunare appare più grande, fino al 14% in più, con una luminosità maggiore fino al 30% rispetto alla stessa configurazione, ma all’apogeo. Stasera, a soli 357,458 km dalla Terra, il nostro satellite apparirà leggermente più grande e luminoso di quanto non sia già stato nel perigeo di aprile.

Il webcast dell’Istituto Nazionale di Astrofisica

Per l’occasione, l’Istituto Nazionale di Astrofisica organizza una diretta osservativa dedicata alla Luna in collegamento da diversi osservatori distribuiti su tutta la penisola, per la prima puntata della serie “Il cielo in salotto”, che sarà possibile seguire a partire dalle 21:30. Durante la diretta streaming, ricercatori e ricercatrici racconteranno i molteplici aspetti della Luna, compresa una panoramica sulle missioni di esplorazione spaziale passate e future. A seguire, meteo permettendo, saranno trasmesse le osservazioni della Luna effettuate con i telescopi dalle sedi INAF di Padova, Palermo, Roma e Trieste.

Il webcast del Virtual Telescope

Il Virtual Telescope Project, un osservatorio online fondato dall’astrofisico Gianluca Masi dell’Osservatorio Astronomico Bellatrix in Italia, dopo avere trasmesso in diretta le immagini dell’eclissi lunare, torna alle 21 con un secondo live streaming per mostrare la più grande Superluna dell’anno che sorge sullo skyline di Roma.

Il webcast del Gruppo Astrofili Palidoro

Alle ore 22:30 sarà possibile collegarsi alla pagina Facebook del Gruppo Astrofili Palidoro per poter ammirare il nostro satellite attraverso i telescopi dell’associazione direttamente dal proprio PC. Una preziosissima occasione di condivisione e osservazione astronomica da non perdere collegandosi al seguente link: https://www.facebook.com/astrofilipalidoro