Coronavirus, l’infettivologo Bassetti: “A settembre-ottobre partita finita, a giugno via le mascherine all’aperto”

Bassetti: "I numeri stanno scendendo rapidamente, 100 persone che in un giorno lasciano la terapia intensiva sono molte. A settembre-ottobre credo che la partita sarà finita"

A settembre-ottobre credo che la partita sarà finita“. Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, ai microfoni di ‘Un giorno da pecora’ su Rai Radio 1, a proposito della pandemia di Covid-19 in Italia. “I numeri – sottolinea – stanno scendendo rapidamente, 100 persone che in un giorno lasciano la terapia intensiva sono molte“.

Quanto alle mascherinequando arriveremo a 30 milioni di persone vaccinate, a 3 settimane dalla prima dose, potremo togliere. Da metà giugno in poi all’aperto penso che le mascherine vadano tolte”, conclude Bassetti.